Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Tolentino consolida il primo posto e si prepara alla sfida contro il Cab Stamura

La Nuova Simonelli Basket Tolentino supera lo scoglio Recanati nel big match della quarta giornata e consolida la leadership solitaria a punteggio pieno. È stata una partita molto combattuta con un veemente inizio degli ospiti trascinati da un sontuoso Principi, autore dei primi 9 punti dei suoi. Tolentino soffre molto la fisicità degli ospiti e non riesce a trovare soluzioni efficaci in attacco, dove il solo De Angelis riesce ad essere pericoloso (11-24 al 10’). Nel secondo periodo i locali cambiano completamente registro, crescono di intensità con le percussioni di Tombolini, la sapiente regia di Rossi e le bombe di De Angelis e riescono a recuperare progressivamente fino al finale di quarto punto a punto, che si chiude con Recanati avanti di 3 (31-34).

Dopo l’intervallo la gara si mantiene equilibrata, con margini di vantaggio risicati da una parte e dall’altra, fino alla metà del quarto periodo, quando le bombe di Rossi e di capitan Francesconi permettono di incrementare il vantaggio e di gestirlo con tranquillità. Molti i segnali positivi emersi da questa partita, su tutti la capacità di reagire ad un inizio difficile nel primo quarto e la grande tenuta difensiva mostrata, che ha permesso di subire solamente 38 punti in tre quarti.

Un inizio di campionato che ha portato serenità ed entusiasmo a tutto l’ambiente, con la squadra già pronta per tornare in campo tra 24 ore per affrontare i temibili ragazzi del Cab Stamura Ancona, già capaci di vincere in trasferta a Gualdo e che si presenteranno più freschi non avendo dovuto affrontare l’impegno infrasettimanale. Per l’occasione, si spera di poter recuperare l’infortunato Attili. Palla a due prevista per le ore 18,30: tutti gli appassionati sono invitati a dare il meritato sostegno ai ragazzi. Week end che si completa con l’impegno di sabato 26 dell’Under 16, che ha iniziato nel verso giusto portando a casa due successi nelle prime due uscite, e con l’esordio casalingo della neonata squadra partecipante al Campionato di Promozione, che affronterà Domenica 27 al PalaChierici la Sacrata Porto Potenza (palla a due alle ore 20).

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: