Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Robur Osimo doma la Virtus Assisi dopo un supplementare e torna a correre

La Virtus Eko Gruppo Assisi perde sul campo di Osimo con il punteggio finale 84-77 dopo un tempo supplementare. Due punti persi per la squadra di Piazza praticamente avanti tutta la gara, fino alla grande rimonta ospite. Espulsi per la Virtus Assisi Santantonio e Cesana.

LA GARA
Primo quarto equilibrato, frazione in cui le squadre si studiano e si prendono le misure. Si gioca punto a punto, buona la doppia fase, difensiva ed offensiva, da ambo le parti, e primo quanto di gioco che si chiude con la Virtus Eko Gruppo Assisi avanti di 2 punti: 16-18.

Seconda frazione in cui la squadra ospite rientra sul parquet decisa ad allungare e così è. I ragazzi di coach Piazza giocano bene ed accelerano. La Robur Osimo rimane in partita in maniera costante, ma la Virtus si fa valere e riesce a dare un cambio di ritmo alla gara allungando anche nel punteggio: 28-35 alla seconda sirena ed Eko Gruppo avanti di 7 punti alla pausa lunga. Al rientro in campo la Virtus Eko Gruppo spinge sull’acceleratore. Santantonio e Quercia trascinano la squadra che gioca bene contro un avversario mai domo. Prova corale buona dal punto di vista tecnico per la squadra ospite: fine terzo quarto 47-55 per la Virtus.

Ultima frazione con la Virtus Eko Gruppo in controllo, ma la squadra di casa non molla e rientra veementemente in partita. Robur Osimo tira fuori grinta e gioco e nel quarto decisivo rimette in equilibrio la gara, dopo aver messo anche la testa avanti prima della sirena: 68-68, si va al supplementare con Santonio e Davide Cesana espulsi. Al supplementare è un’altra partita con la Eko Gruppo Assisi costretta stavolta a rincorrere senza poter contare sui due giocatori espulsi. Supplementare più nervoso, Robur Osimo precisa al tiro, Virtus meno: finisce 84-77. Sconfitta amara.

Robur Osimo - Virtus Assisi 84-77 dts

Osimo: Cardellini 15, David 2, Bugionovo 31, Luini 3, Maddaloni 8, Breccia, Loretani, Pierucci 9, Carbonetti ne, Giachi 7, Giacchè ne, Dubois 9. All. Castracani

Assisi: Cesana D. 8, Meccoli 18, Santantonio 7, Metalla 5, Provvidenza 6, Casettari ne, Gramaccia 2, Faina 12, Cesana M. ne, Capezzali 2, Fondacci ne, Quercia 17. All. Piazza

Parziali: 16-18, 12-17, 19-20, 21-13, 16-9.
Progressivi: 16-18, 28-35, 47-55, 68-68, 84-77.
Usciti per 5 falli: Cardellini, David, Giachi e Dubois (Osimo)

Arbitri: Valletta e Foti

Fonte: ufficio stampa Virtus Assisi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: