Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Sericap Cannara si gode la quarta vittoria consecutiva e la conferma dell'imbattibilità

Quarta vittoria per la Sericap, che si aggiudica il match con Orvieto scavando il break nel primo e nel terzo quarto di gioco. La società della rupe, auto-retrocessa dalla Serie C Silver, punta tutto sui giovani del vivaio guidati da Coach Brandoni e dalla regia di Trinchitelli, una scelta coraggiosa ed in queste stagioni mai banale investire sul futuro dei ragazzi locali, che sicuramente porterà soddisfazioni ai giovani orvietani.

I nostri partono con buon impegno ma il ritmo del match porta spesso a scelte affrettate, con troppe conclusioni dal perimetro e poco gioco interno; a metà primo quarto, la Sericap prende l'inerzia chiudendo l'area con la zona e rubando diversi palloni convertiti in campo aperto: l'ingresso di Alcidi e le giocate di un Parretta ispirato scavano il break, col vantaggio che rimarrà costantemente sopra ai 10 punti di margine per tutto il primo tempo. Un pò di sufficienza e cattivi rientri difensivi però, lasciano in partita Orvieto che punta sul contropiede e sulle giocate di Russo in penetrazione (35-26); nel terzo quarto, la Sericap rientra decisa e non commette lo stesso errore dell'ultimo match a Spoleto: Fiorucci e Battistelli sigillano il pitturato ed un Gambelunghe davvero concreto e battagliero guida la transizione offensiva creando vantaggi immediati.

Un parziale dove la Sericap diverte anche, nonostante qualche errore, giocando a ritmo alto e trovando anche qualche esecuzione come l'ottimo alto-basso Battistelli/Fiorucci.  Col vantaggio sopra ai 20 punti di margine, non cala l'efficacia difensiva con Spagnoli a tenere alta l'intensità ed un ultimo quarto da 7 punti concessi agli avversari, in grande difficoltà nel costruire senza incappare in palle perse; calano anche le nostre percentuali, ma un Roscioli super si prende la scena con un ottimo lavoro senza palla e raccoglie gli assist dei compagni per il season high (14 pt.).  Spazio nel finale per l'esordio del 2004 Alex Frascarelli, che si aggrega con continuità al gruppo dimostrando sempre grande impegno e umiltà.  Prossimo match giovedì sera, nel turno infrasettimanale a Perugia contro la Uisp.

Sericap Cannara - Orvieto Basket 68-45

Cannara: Roscioli 14, Frascarelli, Fiorucci 6, Gambelunghe 6, Parretta 16, Battistelli 16, Spagnoli, Alcidi 5, Falsinotti, Casciola 6. All. Giorgolo

Orvieto: Radicchi, Vecchi 2, Trinchitelli, Giorgini 2, Trinchitelli 6, Petrangeli, Mocetti 3, Benedetti, Pagliari 7, Russo 14, Stella 10, Kirillov 1. All. Brandoni

Parziali: 24-12, 11-14, 20-12, 13-7.
Progressivi: 24-12, 35-26, 55-38, 68-45.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Antonelli e Lupetti

Fonte: ufficio stampa Sericap Cannara

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: