Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Valdiceppo Basket cerca conferme nella sfida interna contro il Pisaurum Pesaro

Dopo la bella prestazione sul campo del Magic Chieti di sabato scorso, la Valdiceppo ospita il Pisaurum Basket. La formazione marchigiana è reduce dall’importante vittoria interna contro Foligno e sicuramente arriverà a Ponte San Giovanni in cerca di continuità e fiducia; continua ad essere ben allenata dall’esperieza di Coach Maurizio Surico e rispetto all’anno scorso può contare sul talento dei fratelli Giunta; Simone nel ruolo di playmaker e Federico nel ruolo di ala grande. Sono una squadra che fa dell’intensità sia difensiva che offensiva la sua arma migliore, nella quale le mani ben educate di Sinatra e Cercolani trovano la sintonia perfetta.

“Dovremo stare molto attenti ad imporre il nostro ritmo e non lasciarci trascinare nel loro” ci dice Coach Berardi, “rimanere collegati per tutti i 40′ sarà davvero troppo importante, proprio perchè Pesaro sa rendersi pericolosa in qualsiasi momento”.

La Sicoma quindi si prepara a questo match con la consapevolezza che può far bene, togliendo quei black out che nei minuti finali dell’ultima partita in casa contro Lanciano sono stati fatali. Non ci resta che chiamare a raccolta tutti i nostri tifosi per cercare di affrontare al meglio questa sfida molto delicata e al tempo stesso molto importante in termini di consapevolezza e fiducia. Appuntamento per Domenica 3 Novembre alle ore 18.00 al Palazzetto di Ponte San Giovanni.

Fonte: ufficio stampa Basketacademy.it

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: