Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Per la Janus Fabriano in arrivo il big match contro la Tramec Cento

In arrivo al PalaGuerrieri un big match: di fronte due squadre in salute, con una striscia di vittorie aperta importante per entrambe. Andiamo dunque a conoscere la Tramec Cento, società tornata in Serie B dopo una dolorosa retrocessione dall’A2 e prossima avversaria della Ristopro. Smaltita la delusione per l'ultima sfortunata stagione, la Benedetto XIV si è ripresentata ai nastri di partenza della Serie B con quella che, per la categoria, può essere definita una vera e propria corazzata.

Un roster completo, con un mix di esperienza, qualità e fisicità che la rendono sicuramente una delle squadre più accreditate per il salto di categoria. Redini in mano a coach Mecacci, senese doc proveniente dall’esperienza alla guida di Reggio Calabria condotta, nonostante serie problematiche societarie, fino alla semifinale playoff della Serie B. Esperienza chiusa poi in anticipo a seguito della squalifica inflitta dalla Federazione alla società calabrese.

Cabina di regia affidata a Yankiel Moreno, classe '90 con esperienze in Serie A2 (Ferrara, Imola e Roseto nel corso della sua carriera) che fa della velocità la sua principale qualità. Buona propensione offensiva e visione di gioco completano la descrizione dell’italo-cubano (per lui 10.9 punti in 29’ con il 53% da 2, 5.7 rimbalzi e oltre 5 assist di media). Uno dei grandi acquisti del mercato estivo è stato Ennio Leonzio che, fresco di grande stagione e promozione con Pescara (poi cancellata), sta producendo 12.6 punti, 4.5 rimbalzi e oltre 3 assist di media. Moreno e Leonzio sono affiancati nello starting five da un altro giocatore esperto e concreto come Alex Ranuzzi: classe '86, la scorsa stagione gravitato in Serie A2 con Siena per poi chiudere la stagione con Caserta. Per l’esperta ala i numeri parlano di 10,6 punti in 31’ con il 56% da 2 e ben oltre 6 catture di media.

Nello spot di "4" coach Mecacci dà fiducia a Matteo Fallucca, il quale fornisce un concreto apporto nei suoi 30’ con 10 punti e 3.7 rimbalzi. L’importante starting five si completa con il lungo Emanuele Rossi (coetaneo di Luca Garri), lungo di esperienza e qualità in arrivo dall'A2 che garantisce 13.7 punti con il 70% da 2 punti e 10 rimbalzi. Il forte quintetto centese tuttavia trova dalla panca elementi importanti per la categoria che contribuiscono a mantenere invariato il livello in campo. Si parte da Alessandro Paesano, lungo di 200 cm per 100 kg (7.1 e 3.3 rimbalzi in 18’ di utilizzo), e Nicolas Morici, utilizzato mediamente per 20’ con 4.7 punti e ben 7 rimbalzi a partita. Fondamentale, come cambio di Moreno, è il giovane '98 Donato Vitale (anche lui ex Reggio Calabria) play di 185 cm di talento con 6 punti di media e protagonista decisivo nella vittoria di domenica scorsa contro Cesena. Chiudono il roster i giovani Venturoli e Manzi, finora poco utilizzati.

La classifica attuale vede dunque Cento appaiata alla Ristopro con 12 punti, frutto di sei vittorie consecutive maturate dopo la sconfitta della prima giornata sul campo di Piacenza. Si tratterà del primo confronto ufficiale tra le due società, con la Benedetto XIV Cento società “veterana“ della categoria con numerosi campionati di vertice in Serie B. Domenica 10 per gli uomini di coach Pansa una gara fondamentale in ottica piani alti della classifica del girone C.

Fonte: ufficio stampa Janus Basket Fabriano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: