Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Le pagelle di VL Pesaro - Trento: Barford, Eboua e Chapman i migliori. Negli ospiti su tutti Knox e Mezzanotte

Carpegna Prosciutto VL Pesaro

Barford 7
: 29 punti per l’americano che ha permesso ai pesaresi di rientrare dopo l’intervallo, ma i cinque errori dalla lunetta risultano un macigno nell’economia finale di una partita iniziata sotto i peggiori auspici. Da rivalutare l’uscita per infortunio nei secondi finali

Drell 4: gioca 7 minuti in cui combina quasi solo guai e fa pensare se realmente convenga tenere un ragazzino imberbe cosi giovane e cosi inesperto per la categoria

Mussini 5.5: nel primo quarto è l’attacco dei pesaresi, ma si perde nell’economia della partita nel finale punto a punto

Pusica 5.5: non è bastata la tripla del +3 a 40 secondi per portare i primi due punti alla Carpegna; migliorato rispetto alle precedenti uscite, ma ancora si fa fatica ad etichettarlo come play

Calbini NE

Miaschi 5
: oggi molto peggio rispetto alle precedenti partite

Eboua 6.5: 20 minuti in campo di utilità ma anche qui i liberi costano tantissimo nell’economia match

Chapman 6.5: grandi canestri nel secondo quarto ma come detto per Barford e Eboua i due liberi sbagliati nel momento topico sono il vero macigno di serata

Alessandrini NE

Basso NE

Thomas 6
: quasi invalutabile; si rende utilissimo in difesa ma il suo 0/6 dalla lunga per lui che dovrebbe essere uno dei tiratori sono una condanna a morte

Zanotti 4.5: parte in quintetto ma come negli scorsi match non si fa notare e risulta insieme a Drell il giocatore mancante poiché ancora alla Vl manca il centesimo per fare l’Euro e per fare l’Euro tutti devono portare il mattoncino

Dolomiti Energia Trentino

Kelly 6
: chiude il match nel supplementare con affondo del +7

Blackmon 6.5: con Pesaro i tiri liberi li metteva dentro e anche stasera con 8/8 condanna la sua ex squadra

Craft 6.5: il solito zampino nei momenti important

Gentile 4: ad un certo punto sembra avere la maglia gialla della Carpegna; serata solo errori per l’azzurro che se fosse rimasto in campo avrebbe aiutato i pesaresi

Pascolo NV: assente dal match

Mian 5.5: una tripla e niente altro

Forray 7: solito leone, mette la tripla del -2 a trenta secondi: sarà poco simpatico ma i giocatori come lui fanno la squadra

Knox 8: ganci, canestri, rimbalzi e la glacialità dei due liberi dell’82-82. MVP

Mezzanotte 7.5: il vero futuro 4 del basket italiano

King 5
: 25 minuti in cui si lascia poco notare

Lechtaler NE

Giacomo Bertini

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: