Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pallacanestro Recanati, il Presidente Ottaviani lancia un importante messaggio di fair play ai propri tifosi

La Rinnovar2 Recanati ha fermato la corsa della “Egan Official Basket Montemarciano” nella settima giornata del Campionato di Serie C Silver Marche-Umbria. L’incontro si è svolto ieri sera presso il PalaBaldinelli di Osimo e, dopo un acceso contorto ha visto il successo dei leopardiani con un vantaggio di 6 punti sugli avversari. Il simile livello tecnico e atletico delle squadre ha fatto sì che lo scontro si portasse avanti con grande equilibrio sin dall’inizio del match ma anche con una tangibile tensione: il primo quarto si è concluso sul punteggio di 18-24, con soli sei punti di svantaggio per i recanatesi.

Il secondo e il terzo quarto (45-42 e 60-57) hanno invece premiato la squadra di casa, in entrambe le frazioni in vantaggio di pochissimi punti. L’ultimo tempo ha infine decretato la vittoria del sodalizio giallo-blu sul punteggio di 80-74, vittoria che ha così interrotto la positiva serie di Montemarciano (cinque vittorie consecutive fino a ieri sera). In una partita caratterizzata dal gioco maschio di entrambe le parti, è purtroppo arrivato l’infortunio del numero 14 montemarcianese, Francesco Conti, caduto in fase di attacco a pochi minuti dalla fine del match, riportando la rottura del tendine d’Achille.

Se caldo ma corretto è stato il comportamento dei giocatori, a tratti eccessivo è stato il contegno dei tifosi locali e ospiti, troppo coinvolti dal match avvincente. “In vista delle prossime partite, parlerò con i nostri tifosi per far loro capire di contenere un po’ i toni, sforzandosi di sostenere la squadra e tutti i giocatori anziché insultare gli arbitri o le panchine, che non serve a nulla e anzi peggiora la situazione – il punto di vista di Stefano Ottaviani, presidente della AD Pallacanestro Recanati – Siamo una società che nasce per educare fin da piccoli tutti i nostri tesserati attraverso lo sport, abbiamo un motto che è accogliamo giovani e formiamo campioni, pertanto è fondamentale per noi che non solo i giocatori ma anche il nostro pubblico mantengano sempre il fair play e un atteggiamento positivo nei confronti dell’agonismo”.

Fra i migliori realizzatori del match da segnalare, Tagnani, Pasquinelli, Mosca, Savelli F. e lo sfortunato Conti per Montemarciano, avendo raggiunto rispettivamente 16, 15, 10, 9 e 13, punti. Per Recanati, determinante il contributo di Larizza (20 punti), Raponi (17 punti), Principi (12 punti), Cuccoli e Alessandroni (entrambi 9 punti). La Rinnovar2 Recanati, attualmente seconda in campionato a pari punti con Acqualagna, Montemarciano, Todi Urbania (Tolentino resta prima con 2 punti di vantaggio), tornerà in campo il prossimo 17 novembre, incontrando la “E3Energy Basket Todi” sotto le campate del palazzetto dello Sport di Todi (Perugia) alle ore 18:00.

Giacomo Baldassari
Ufficio Stampa Pallacanestro Recanati

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: