Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il derby sorride al Senigallia Basket 2020 che mantiene primato in classifica ed imbattibilità

Il Senigallia Basket 2020 stravince il derby e centra il poker. Il derby è sempre il derby. Venerdì sera in una palestra Bettino Padovano da oltre 100 spettatori (clima che qualche mese fa forse potevamo solo sognare di poter creare attorno alla nostra piccola realtà) è andato in scena il primo derby della storia tra la neonata SB 2020 e la Promozione Pallacanestro Senigallia. Parte forte la squadra di casa, più reattiva sui palloni vaganti e pronta a volare in contropiede a massima velocità. Il secondo quarto vede un calo di intensità dei nostri che si fanno rosicchiare il buon vantaggio accumulato (+21) fino al +13 con cui si chiude il 2^ quarto; tutti negli spogliatoi.

Al rientro in campo si riprende dal principio con i biancoazzurri che si dimostrano superiori in ogni fase del gioco producendo una buonissima pallacanestro di squadra. I ragazzi si cercano, si trovano, si mettono a ritmo ed accendono l’ambiente toccando il picco di entusiasmo quando Fabrizio Foschi infila 4 bombe in un amen e la squadra vola al suo massimo vantaggio (+41). Termina 78-40 una partita che al di là del risultato ha dato tante risposte al coach, alla dirigenza e a questo piccolo movimento di appassionati che hanno avuto il piacere di investire il proprio venerdì sera sostenendo i nostri ragazzi. La vittoria è stata del gruppo senza necessità di ricercare individualismi per ben figurare di fronte alla “propria gente”.

Una immagine ha rappresentato tutto questo: in un gruppo di amici di una vita da un paio di settimane si allena un osimano, Lorenzo Di Maggio, che dopo circa 3 anni lontano dai campi di basket è rientrato su un parquet e, nel momento in cui ha piazzato un tiro da 3 punti, la panchina è esplosa, esprimendo una gioia sincera. Un plauso a questi ragazzi che lavorano duramente ad ogni allenamento per un obiettivo, che è comune, sempre! La dirigenza esprime la sua massima soddisfazione per aver portato a casa il risultato e difeso il primato in classifica. Siamo solo all’inizio, ma se continuiamo con questa mentalità i presupposti per divertirsi ci sono tutti

Senigallia Basket 2020 - Pallacanestro Senigallia 78-40

SB2020: Mentuccia 7, Gregorini 7, Di Maggio 5, Candelaresi 7, Polidori, Diamantini 10, Turchi 8, Santinelli 4, Catani 10, Mencarelli, Foschi 14, Caraceni 6. All. Giampieri

Pallacanestro Senigallia: Bencivenga 3, Palestrini, Neri, Ceppitelli 4, Marini 11, Magnani 3, Falcioni 2, Fronzi 2, Monaco, Marchetti 10, Piangerelli 3, Bizzarri 2. All. Peverada

Parziali: 26-9, 13-17, 15-6, 24-8.
Progressivi: 26-9, 39-26, 54-32,
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Caforio e Di Lello

Ufficio Stampa Senigallia Basket 2020

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: