Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Centro Minibasket Robur Osimo al lavoro anche sul basket femminile

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/18-11-2019/centro-minibasket-robur-osimo-lavoro-anche-basket-femminile-600.jpg

Social

Il Centro Minibasket Robur Osimo in crescita anche per quanto riguarda il basket rosa. Uno degli aspetti più interessanti su cui ha deciso di puntare la società osimana riguarda anche la crescita delle piccole cestiste, considerando anche il fatto che il basket femminile sta prendendo sempre più piede. In tal senso il Centro Minibasket Robur Osimo può contare su uno staff altamente qualificato composto da Alice Polenta, istruttrice minibasket, allenatrice di base di pallacanestro, ex giocatrice, e Caterina Biondini, istruttrice minibasket, preparatore fisico nazionale della pallacanestro, ex giocatrice.

La scelta di creare un movimento in rosa fin dall'inizio ha un preciso scopo: mentre il minibasket è un’attività “mista” in cui maschi e femmine giocano senza alcuna distinzione, nei campionati giovanili, dalla U14 in poi, la pallacanestro si differisce per genere. Da qui nasce l'esigenza di creare fin da subito uno spirito di squadra femminile, per garantire alle ragazze un futuro sportivo divertente. Diverse le attività messe in atto nella passata stagione: oltre ai campionati misti di riferimento, sono stati organizzati sei raduni di squadre solo femminili (Macerata, Ancona High School, Ancona Cab, Recanati, Pesaro) e c'è stata la partecipazione al campionato OPEN Libellule e Gazzelle (campionato MB femminile).

Gli obiettivi stagionali 2019/2020, oltre a quelli educativi, di etica sportiva e tecnici sono quelli di costruire un futuro giovanile per le ragazze, creare una duplice identità di squadra (mista e femminile) e far diventare Osimo un punto di riferimento della pallacanestro femminile. Intanto martedì 12 Novembre al "Geodetico" si è svolta un pomeriggio di divertimento e gioco insieme alle loro coetanee del Pink Basket Macerata e del Recanati.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: