Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Magic Basket Chieti torna alla vittoria sul campo del Falconara Basket

Torna alla vittoria il Magic in quel di Falconara. I Magici conquistano infatti la quarta vittoria, seconda in trasferta, ieri sul campo di Falconara. Starting five neroverde con Di Giandomenico in regia, Berlic e Samjia sul perimetro, capitan Pelliccione e Vona sotto le plance. Nei primi due quarti il punteggio rimane in equilibrio dove si evidenziano le sapienti giocate del capitano, l'ottima regia di Alba e Di Giandomenico e soprattutto l'ottima vena realizzativa di Samjia. Unica nota stonata le 16 palle perse, merito anche dell'agonismo difensivo della squadra di casa. Negli ultimi due quarti, grazie anche alle rotazioni di coach Castorina, si mette in luce anche il nuovo acquisto Pichi, specialmente nella fase difensiva.

I Magici prendono così le distanze raggiungendo i 13 punti di vantaggio, sul 58-71, vantaggio che sapranno mantenere fino alla sirena finale che chiude il match sul punteggio di 71 a 80. Grande prova di squadra che parte forse un po’ in tensione ma dimostra di saper reagire e riesce a riportare a casa 2 importantissimi punti. Da migliorare la capacità di lettura di alcune situazioni per porre rimedio al gran numero di palle perse che sta caratterizzando le ultime gare (28 nella gara di ieri); fattore su cui coach Castorina e il suo assistente Pizzirani sapranno lavorare al meglio nella settimana di preparazione alla prossima gara.

Per i singoli Samjia (28 punti e 6 rimbalzi), Pelliccione (14punti e 7 rimbalzi), Berlic (13 punti e 8 rimbalzi) e la regia di Alba e Di Giandomenico (14 punti per la coppia, 6+8). Come già sottolineato, una vittoria importante in casa di una squadra che fa dell'agonismo la sua arma principale. Adesso concentrazione in vista del prossimo match: domenica 24 novembre arriverà il Perugia Basket al PalaDayco. Abbiamo bisogno del calore del pubblico teatino!

Parziali: 14-16; 22-21; 15-19; 20-24.

Falconara: Giorgini 2, Centanni F. 11, Oprandi, Pajola 11, Curzi 10, Gurini 13, Osimani n.e., Biasco n.e., Kouyate 9, Centanni E. 15, Falaschi n.e., Taruschio n.e.. Coach Reggiani.

Chieti: Pelliccione 14, Di Giandomenico 8, Alba 6, Scanzano n.e., Mennilli 7, Samija 28, Berlic 13, Torlontano n.e., Masciulli, Breda n.e., Pichi 2, Vona 2. Coach Castorina.

Fonte: pagina Facebook Magic Basket Chieti

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: