Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Perugia Basket ko contro Lanciano, coach Monacelli ''Sono molto soddisfatto di quanto fatto dai ragazzi''

Una prova di livello. La sensazione, lungo tutti i 40 minuti, che Perugia avesse le carte giuste per far saltare il banco contro Lanciano. Quali? Un Marsili a dir poco ispirato (ed autore di 39 punti), il rientro di Tommaso Righetti, l’incisività in ambedue le metà campo per opporsi ad un avversario più che competitivo, la voglia di dare continuità a quanto fatto vedere nell’ultima partita prima della sosta di settimana scorsa. Il Grifo, bravo a tenere più di una volta la testa avanti, si è arreso solo nel finale agli abruzzesi. Una sconfitta che non ha compromesso l’ottimo lavoro svolto dai grifoni.

“E’ stata una partita molto bella e penso che il pubblico si sia divertito - spiega coach Monacelli -. Mi aspettavo una crescita in partita ed in effetti c’è stata, abbiamo condotto per lunghi tratti ed abbiamo costretto una squadra forte come Lanciano a giocarsela fino al quarantesimo”. Ci è mancato poco, dunque. Anche perché, come già successo spesso in questo inizio di stagione, il coach biancorosso non ha potuto contare sull’intera rosa. “Il destino vuole che non possiamo giocare al completo. E’ rientrato Tommaso Righetti ma era assente Hanelli. A onor del vero anche a Lanciano mancavano giocatori” - precisa Monacelli che poi torna a focalizzarsi sulla partita.

"Siamo stati bravi a mettere in campo le cose che avevamo preparato, poi in un finale punto a punto la differenza la fanno gli episodi, e avere un giocatore forte ed esperto come Cukinas sposta gli equilibri. Sono molto soddisfatto comunque dì quello che hanno fatto vedere i ragazzi, anche in prospettiva futura”.

Perugia Basket - Unibasket Lanciano 80-85 (22-14, 19-28, 22-21, 17-22)
Arbitri: Antonelli e Pompei

Perugia Basket: Righetti L. 6, Spagnolli 6, Gomez 6, Marsili 39, Trevisan 3, Nana ne, Buca 7, Lupattelli, Ciofetta 7, Righetti T. 2, Ragni 4, Versiglioni. All. Monacelli, ass. Boccioli

Unibasket Lanciano: D'Eustachio L. 11, Maralossoudabangadata 5, Cukinas 24, Martelli 15, Mordini 21, Agostinone 7, Ranitovic, D'Ottavio, D'Eustachio, Martino ne, Nikoci 2. All. Corà

Fonte: ufficio stampa Perugia Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: