Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie A2 Girone Est: giudice sportivo, tre società multate ed un giocatore squalificato

Il Giudice Sportivo ha omologato le partite della nona giornata di andata del Girone Est del campionato di Serie A2. Vediamo nel dettaglio i provvedimenti presi:

SPORTING CLUB JUVECASERTA ammenda di Euro 225.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri [art. 27,4a RG rec.,art. 24,2b RG]

XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO ammenda di Euro 450.00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri [art. 27,4b RG rec.,art. 24,2b RG]

ORASI' RAVENNA ammonizione per mancanza delle attrezzature obbligatorie (negli spogliatoi degli U.d.C. risultava mancante la stampante) [art. 40,1a RG]

TEZENIS VERONA ammenda di Euro 225.00 per per offese collettive sporadiche verso un tesserato ben individuato della squadra avversaria [art. 27,4a RG rec.,art. 24,2b RG]

TOMMASO FANTONI (FELI PHARMA FERRARA) squalifica tesserato per 1 gara per aver tenuto un comportamento plateale diretto a fomentare la reazione del pubblico di casa. Nella determinazione della sanzione si è tenuto conto della circostanza attenuante della provocazione da parte del pubblico [art. 35,3 RG,art. 29,3A RG]

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: