Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La De'Longhi Treviso, Davide Alviti ''A Roma per compiere quel passo in più che serve per fare il colpo esterno''

La De’ Longhi Treviso Basket domani parte per Roma per affrontare Domenica alle 19.30 al PalaEur la Virtus Roma in una sfida tra neopromosse valida per la 10° giornata di Serie A. Nell’ultimo turno la De’ Longhi ha vinto in casa con Brescia portandosi a 8 punti in classifica nel gruppone centrale, mentre la Virtus Roma di coach Piero Bucchi è due punti sopra, a quota 10 nel lotto delle quarte in classifica, e nell’ultimo turno ha vinto in casa con Pesaro per 92-83 con 20 punti di Dyson e Kyzlink. Coach Max Menetti avrà la squadra al completo per puntare alla prima vittoria stagionale fuori del Palaverde.

Davide Alviti, ala laziale di TVB: "Non abbiamo mai vinto in trasferta, è vero, ma ci siamo sempre andati molto vicino, accumulando tante esperienze che ci dovranno essere utili domenica a Roma per fare il primo colpo esterno. Ci è sempre mancato qualcosa, quel passo in più che serve per fare il colpo esterno, adesso speriamo davvero che le lezioni ci siano servite perché sarebbe davvero importante per noi vincere a Roma e trovare una dimensione vincente anche fuori del Palaverde. Pero’ di mezzo ci sono sempre gli avversari e la squadra romana ha fatto finora un grande avvio di stagione, rivelandosi una delle sorprese del campionato.

Loro sono in un buon momento, hanno americani forti come Dyson che conosciamo bene così come lui conosce il campionato italiano, e in generale si tratta di una squadra forte e ben costruita, lo si vede dai risultati che hanno ottenuto finora. Noi abbiamo fatto una buona settimana di allenamento, sempre con intensità e concentrazione, perché la squadra ha chiaro in mente il suo obiettivo, quello di cercare di vincere domenica al PalaEur."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: