Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Arriva dopo un supplementare la quarta vittoria consecutiva della Bartoli Mechanics MBA

Quarta vittoria consecutiva per i ragazzi di Giordani che battono a domicilio un'avversaria temibile guidata da Rossi, De Angelis e Valentini. E' servito un supplementare, il miglior Perini stagionale, la verve offensiva di Clementi e Sebastian Rossi, per avere ragione dei padroni di casa. La chiave è stata però la difesa metaurense, capace di tenere a soli 63 punti (record negativo stagionale) l'attacco avversario che di media ne segnava 75.

Se ci aggiungiamo poi che al termine dei 4 tempi regolamentari ne avevamo concessi solo 55, la portata del primo stop casalingo inflitto a Tolentino è ancora più importante. Peccato perchè a ridosso del supplementare Sebastian Rossi è dovuto uscire per una lussazione alla spalla, ridotta poi all'ospedale di Macerata. Si profila uno stop di qualche settimana. Complimenti a tutti i ragazzi e allo staff per l'importante vittoria.

Basket Tolentino - Bartoli Mechanics MBA 63-65 dts

Tolentino: Poletti 3, Rossi 21, Nobili, Passarini 2, Parrucci ne, Biascelli ne, Valentini 13, Francesconi 3, Tombolini 10, Gismondi, De Angelis 11, Attili. All. Cervellini

MBA: Santi 2, Pontellini 2, Fontanella 4, Dania, Rossi 12, Vona ne, Spadoni 2, Clementi 14, Cecchini 7, Perini 22, Marchionni ne. All. Giordani

Parziali: 11-14, 21-17, 10-11, 13-13, 8-10.
Progressivi: 11-14, 32-11, 42-42, 55-55, 63-65.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Menicali e De Carolis

Fonte: pagina Facebook Metauro Basket Academy

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: