Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Magic Basket Chieti ritrova la vittoria interna battendo il Perugia Basket

Torna ad appassionare la Magic Basket Chieti nel campionato di C Gold che ieri, tra le mura amiche, ha battuto con autorità il Perugia Basket. Seconda vittoria consecutiva che permette di rivedere una squadra che tanto ha appassionato il pubblico neroverde ad inizio stagione. Una gara mai in discussione per gli uomini di coach Castorina che si mostrano da subito sicuri e concentrati. Chiudono infatti tutti i quarti in vantaggio facendosi trovare pronti a rispondere ad ogni tentativo di rimonta degli avversari. Una buona prova di squadra dove ogni giocatore è riuscito a dare il proprio contributo facendosi trovare pronto. A trascinare i teatini un inarrestabile Dominik Samija, autore di 31 punti con il 69% dall’area dei 3 punti (9 su 13).

A lui si aggiungono i 15 punti di un preciso Marco Di Giandomenico e i 14 di capitan Paolo Pelliccione. In mostra anche il nuovo arrivo Tommaso Pichi soprattutto in fase difensiva. Pochi minuti (12) invece per Mark Berlic, uscito per un problema fisico. Minuti in campo anche per i giovanissimi Riccardo Secondino (classe 2002) e Luciano Scanzano (classe 2004) nel giorno del suo quindicesimo compleanno a cui tutta la società rinnova gli auguri. Ancora qualche palla persa di troppo su cui la squadra continuerà a lavorare per migliorarsi. Punteggio finale di 81-63 per Chieti.

Una Magic che ci crede e conferma di potersi ritagliare un posto da protagonista anche in questa stagione di C Gold. Difficile ma importantissima la sfida di domenica prossima a Lanciano contro una delle squadre etichettate dall’inizio come favorite. Un interessante banco di prova per la Icobit Chieti che si vuole continuare a vedere su questa scia: grintosa e con una grande fame di vittoria. Da domani coach Castorina e il suo staff inizieranno a lavorare in vista di questo secondo derby della stagione.

Magic Basket Chieti - Perugia Basket 81-63

Chieti: Pelliccione 14, Di Giandomenico 15, Samija 31, Berlic 3, Vona 2, Alba 6, Scanzano, Mennilli 6, Torlontano ne, Masciulli, Secondino, Pichi 4. All. Castorina

Perugia: Righetti L. 3, Spagnolli 7, Gomez 14, Marsili 12, Trevisan 8, Buca 7, Lupattelli, Ciofetta 2, Righetti T. 7, Ragni 3. All. Monacelli

Parziali: 23-14, 14-14, 23-19, 21-16.
Progressivi: 23-14, 37-28, 60-47, 81-63.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Valletta e Pisetta

Fonte: pagina Facebook Magic Basket Chieti

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: