Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Sutor Montegranaro, coach Ciarpella ''Contro Cesena dobbiamo fare una prestazione di carattere''

La Premiata è chiamata a rialzare la testa dopo due stop consecutivi che hanno rallentato il passo spedito con cui era partita in questa prima fase di stagione. Per farlo dovrà superare il non facile ostacolo di domenica che si chiama Amadori Tigers Cesena, una squadra che è reduce da una vittoria casalinga contro Senigallia e che precede di due lunghezze i gialloblù in classifica. Si prospetta quindi una sfida molto delicata alla Bombonera per diversi motivi e proprio di questo ce ne ha parlato il coach sutorino Marco Ciarpella.

“Sicuramente la sconfitta di Teramo ci lascia con l’amaro in bocca soprattutto per la prestazione che abbiamo offerto. Per questo ci sarebbe da chiedere scusa sia ai tifosi che alla società ma il modo migliore per farci perdonare è quello di scendere in campo domenica dimostrando che è stato solo un’inconveniente di percorso – dichiara il coach gialloblù – dobbiamo assolutamente riscattarci una prestazione fatti di tanta energia ed agonismo perché il raggiungimento della salvezza passa da questi due imprescindibili elementi”.

L’ultima settimana di allenamento è servita appunto a ricaricare le batterie per ritrovare la strada giusta da subito: “E’ stata una buona settimana di lavoro dove abbiamo anche sostenuto un test amichevole per ritrovare un po' di fiducia. Domenica sfideremo una squadra che sta attraversando un buon momento di forma e che è costruita per stare in alto. Sicuramente non è il miglior avversario da affrontare per provare a ripartire però come abbiamo già detto più volte noi abbiamo bisogno di punti e non dobbiamo guardare in faccia a nessuno”. L’Amadori Tigers Cesena è reduce da tre successi consecutivi ed arriverà alla Bombonera per allungare questo trend positivo:

”Cesena è una squadra che per il roster che ha meriterebbe anche qualcosa in più in termine di classifica – spiega Ciarpella – parliamo di una compagine formata da tanti giocatori esperti capace di mettere in difficoltà gli avversari con delle proposte tattiche sia difensive che offensive di qualità. Ha patito alcuni infortuni di giocatori importanti ma adesso sta venendo fuori da questa situazione, per quanto ci riguarda abbiamo l’obbligo di fare una prestazione soprattutto di carattere e per questo avremo anche bisogno della spinta dei nostri tifosi per conquistare una vittoria che sarebbe importantissima”.

Fonte: ufficio stampa Sutor Premiata Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: