Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Giovane Pesaro ritrova i due punti sul campo dei Bad Boys Fabriano

Tornano i 2 punti in casa del Basket Giovane Pesaro che espugna la palestra Mazzini di Fabriano con una prestazione di puro carattere. Il gioco ancora non decolla e il BG soffre oltre misura ma nell'ultimo quarto impone la "tigna" pesarese e piazza il parziale decisivo. L'inizio partita vede il BG fare piccoli allunghi e controlla il gioco poi, come troppo spesso succede ultimamente, i ragazzi di coach Donati si disuniscono e inutili e nefande azioni individualista fanno il buon gioco dei Bad Boys. Che recuperano e nel corso del terzo periodo affondano il BG con un parziale di tempo eloquente, 15-9 che accende più di una spia di allarme a coach Donati.

Poi, come detto, nell'ultima pausa, il BG risponde al richiamo forte del capitano Andreani e rientra in campo con una determinazione rabbiosa che capovolge il trend dell'incontro chiudendo il parziale con un 16-28 che dice della forza del BG se giocasse sempre in questa maniera, ed è proprio questo l'argomento di sicuro approfondimento che lo staff tecnico dovrà affrontare nella settimana che porterà finalmente al ritorno a casa... la palestra Galilei è tornata agibile e il BG potrà di nuovo giocare in casa, ospite niente meno che la capolista imbattuta Santarcangelo, quindi motivazione ce ne sono per prepararsi al meglio.

Note sulle singole prestazioni, senza dimenticare una assenza importante in casa BG, Mattia Gaggia, buona prova di Ceccarelli che chiude con 19p, Santinelli che ne da 14 tutti nella seconda parte di gara, un buon Di Luca (14) e Vittorio Lorenzi con 13p e ben 12rb. Citazione anche per il capitano che non ha brillato in campo in termini numerici ma ha offerto l'impatto emotivo, la scossa, che ha consentito ai pesaresi di risvegliarsi e compattarsi.
Come detto, prossimo appuntamento, venerdì 6 dicembre ore 21,30 palestra Galilei, Basket Giovane Pesaro - Dulca Santracangelo.

Bad Boys Fabriano - Basket Giovane Pesaro 66-75

Fabriano: Cola 7, Signorello ne, Francavilla 14, Tozzi 3, Zepponi 9, Barocci, Fanesi ne, Moscatelli 5, Conti, Cicconcelli 11, Pacini 17, Dannibbale. All. Bruno

Pesaro: Ceccarelli 19, Andreani 11, Miron, Lanci, Barilari, Lorenzi 13, Ippoliti, Santinelli 14, Ghiselli ne, Sgherri 4, Di Luca 14. All. Donati

Parziali: 16-23, 19-15, 15-9, 16-28.
Progressivi: 16-23, 35-38, 50-47, 66-75.
Usciti per 5 falli: Barocci (Fabriano); Santinelli (Pesaro)

Arbitri: Corradini e Mazzarini

Fabio Lanci

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: