Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Janus Fabriano doma un buon Porto Sant'Elpidio Basket e si prende la vetta della classifica

Nella dodicesima giornata di Serie B Old Wild West, Fabriano ospita al PalaGuerrieri il fanalino di coda Porto Sant'Elpidio, in un match tutt'altro che semplice e da non prendere sotto gamba. Inizia un po' a rilento la partita dei biancoblu, che faticano a trovare la via del canestro, al contrario di PSE che allunga con Sirakov e Bastone; serve un ottimo Paolin per riagganciare gli ospiti e con una serie di liberi a favore della Ristopro termina il primo periodo sul 21-15. La Ristopro, nel secondo quarto, prova la fuga giungendo anche a +10, ma non bastano i canestri di Del Testa e Fratto, o la successiva bomba di Garri, poiché un ispirato Sirakov non è della stessa opinione e sigla due triple consecutive che riportano Sant'Elpidio a -4 all'intervallo.

Non hanno intenzione di fermarsi gli ospiti, anzi, al rientro sul parquet passano anche in vantaggio grazie al solito Sirakov. Serve il miglior Garri per ristabilire l'ordine: in post basso sono pochi quelli in grado di reggere il confronto con il 37enne fabrianese (23 punti a referto con 12 rimbalzi), ma i portoelpidiensi sono sempre a contatto. Fabriano necessita di un ultimo quarto senza errori, si affida al pick and roll Merletto-Garri ed è funzionale, se non fosse per l'imprevista accensione di Costa, che negli ultimi 10' segna una quantità infinita di canestri rischiando di rovinare il finale di partita biancoblu.  Non bastano due super prestazioni di Costa e Sirakov, Fabriano vince 77-72, la quarta di fila e si prepara per la difficile trasferta di Civitanova, fresca di vittoria con la capolista Cento e a soli 4 punti dalla vetta.

Ristopro Fabriano - Porto S.Elpidio Basket 77-72

RISTOPRO FABRIANO: Fratto 7 (3/5), Pacini ne, Petrucci 12 (1/3, 3/10), Del Testa 8 (2/3, 1/4), Paolin 10 (1/5, 2/6), Merletto 7 (2/4, 0/3), Cola ne, Zepponi ne, Garri 23 (9/14, 1/2), Guaccio 2 (0/2, 0/2), Radonjic 8 (2/3, 1/2), Cianci. All. Pansa

PORTO S.ELPIDIO: Di Pietro ne, Balilli (0/1 da tre), Costa 17 (5/11, 2/4), Borsato 4 (2/8, 0/4), De Sousa ne, Lusvarghi 6 (3/6, 0/1), Doneda 3 (1/4 da tre), Sagripanti 3 (1/1 da tre), Cappella ne, Bastone 15 (4/9, 2/6), Sirakov 24 (4/9, 3/6). All. Pizi

Arbitri: Bernassola di Palestrina e Curreli di Assemini
Parziali: 21-15, 35-31, 56-53.
Note – Tiri liberi: Fabriano 13/19, Porto S.Elpidio 9/12. Tiri da due: 20/39, 18/43. Tiri da tre: 8/29, 9/27. Rimbalzi: 42 (off. 14), 43 (off. 13). Assist: 16, 6. Spettatori 2100 circa

Giacomo Marini
Ufficio stampa Janus Basket Fabriano

Photo Credits: Marco Teatini - sito internet Janus Fabriano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: