Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pesante sconfitta esterna per la Victoria Fermo che cerca rinforzi sul mercato

Gara e sconfitta surreale per la Marcozzi Fermo che affronta la trasferta di San Severino con un atteggiamento che nemmeno una amichevole di fine campionato potrebbe avere. Un primo quarto indecoroso per la società fermana che riesce a beccare 30 punti di scarto (38-8) consentendo ai seppur bravi avversari di segnare da qualsiasi zona d’attacco senza apporre la benchè minima difesa. Già dai primi minuti ci si è trovati a subire contropiedi uno/due contro zero, per lo sconcerto di allenatori e dirigenti. Le rotazioni continue di coach Cicchitti non servono praticamente a nulla, così come i minuti di sospensione che vedono puntualmente mai eseguire quello che viene rimarcato e ridisegnato a bocce ferme.

All’intervallo il gap è pazzesco 59 a 22, praticamente ci si potrebbe andare a fare la doccia e tornare tranquillamente a casa. La ripresa del gioco non vede la benchè minima reazione di orgoglio della squadra che continua a subire canestri e contropiedi. La gara termina col punteggio di 101 a 48; uno scarto che sinceramente facciamo fatica a ricordare negli annali della Victoria Fermo. Ora la settimana di allenamenti che aspettano Ricci e compagni, sarà piuttosto pesante, le prossime due gare sono scontri per la salvezza contro Picchio Civitanova e Pollenza. La squadra dovrà dimostrare una reazione immediata fin dalla prossima gara. Nel frattempo ci si muove sul mercato per cercare dei rinforzi che andranno a far parte della rosa e magari sostituire qualcuno che in questi primi tre mesi sta indegnamente indossando la casacca gialloblu.

San Severino: Giuliani 6, Massaccesi 7, Magrini 18, Grillo 4, Fucili 16, Cruciani 2, Callea 8, Tortolini 12, Severini 9, Rossi 1, Potenza 16, Valeri 2. All. Sparapassi

Fermo: Ricci 6, Hoxha 2, Giacobbi, D'Onofrio 5, Menghini, Cinti 3, Ndour 4, Fermani 4, Perantozzi 12, Mastroianni, Fenucci 8, Pelacani 6. All. Cicchitti

Fonte: ufficio stampa Victoria Fermo

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: