Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pallacanestro Urbania, coach Curzi ''Gli infortuni ci stanno condizionando, ma finora ce la siamo giocata con tutti''

La Pallacanestro Urbania espugna il campo di Umbertide e continua la propria marcia nelle zone alte della classifica a stretto contatto con le primissime posizioni. L'analisi della partita nelle parole di coach Davide Curzi:

"Giocare a Umbertide è sempre molto difficile, poiché la squadra umbra in casa propria è spesso brava a giocare oltre i propri limiti. Soffermarsi alla vigilia sulla classifica sarebbe stato un grave errore e, almeno nei primi due quarti, siamo stati poco lucidi e un po' superficiali. Nella ripresa abbiamo interpretato meglio la gara e abbiamo controllato il risultato. Purtoppo da inizio anno non siamo mai riusciti a trovare continuità in allenamento a causa dei numerosissimi e pesanti infortuni che hanno di certo contribuito a lasciare qualche punto per strada. Nonostante questo, a due gare dal termine del girone di andata, i risultati dimostrano che, se pur rimaneggiati, ce la siamo giocata con tutti e questo non può che darci fiducia per il proseguo del campionato."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: