Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Promozione Umbria, le decisioni del giudice sportivo, stangata sulla Pallacanestro Perugia

Il Giudice Sportivo ha omologato le partite della settima giornata del campionato di Promozione Umbria. Queste le decisioni prese dal giudice:

RICCARDO FOCAIA (PALLACANESTRO PERUGIA) inibizione determinata dal 10/12/2019 al 10/02/2020 per atto di violenza nei confronti di un arbitro (lanciava il pallone di gara, colpendo l'arbitro tra la spalla e il viso), senza che sia derivato alcun danno e senza che sia stata impedita la regolare prosecuzione della gara e per comportamento non regolamentare espresso platealmente e in modo violento dopo essere stato espulso, ai danni della porta di accesso al campo di gioco, rompendo il maniglione antipanico con un calcio [art. 33,1/2a RG rec.,art. 35,1c RG]. Se richiesto dalla Società di casa, il tesserato dovrà risarcire il danno provocato.

DIONISIO GRANDE (PALLACANESTRO PERUGIA) inibizione determinata dal 10/12/2019 al 24/12/2019 per comportamento non regolamentare espresso platealmente, posto in essere durante lo svolgimento della gara, tenuto conto dell'aggravante relativa alla carica di dirigente di società rivestita [art. 35,1c RG,art. 21,5a RG].

JACOPO BUTTIGLIA (PALLACANESTRO PERUGIA) squalifica tesserato per 2 gare per comportamento offensivo nei confronti di un avversario e per atto di violenza nei confronti dello stesso avversario, in fase di gioco [art. 33,3/1b RG,art. 33,3/2a RG].

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: