Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Janus Fabriano attesa dalla complicata sfida sul campo della Virtus Civitanova

La Ristopro ha una striscia aperta di quattro successi e dovrà dare il meglio di sé per battere la Rossella Civitanova e proseguire la marcia al vertice. Domenica 15 alle ore 18 si gioca un antipasto di playoff all’Eurosuole Forum contro la squadra di Massimiliano Domizioli, fresca del colpaccio ai danni della Tramec Cento che era imbattuta da dieci giornate. Basta questo per mettere in guardia la Ristopro sulla complessità del prossimo impegno.

Gli uomini-copertina della Rossella sono i fratelli Amoroso, ma intorno a loro c’è tanto altro. Innanzitutto, il nostro ex Dario Masciarelli: l’esterno classe ’98 è un punto fermo del quintetto con 11.6 punti e 5.8 rimbalzi a partita, conditi da ottime percentuali quali il 55% da due e il 39% da tre. Il play, Filippo Alessandri, è uno dei migliori della categoria e coach Domizioli sceglie spesso di completare il reparto esterni titolare con Marco Vallasciani, uno dei riconfermati dalla passata stagione. Sotto canestro, partono Valerio Amoroso e Attilio Pierini, con Francesco Amoroso sesto uomo di lusso. Il trio di lunghi è un concentrato di esperienza e classe e la scorsa domenica ha dominato il confronto con Cento: 60 punti e 20 rimbalzi complessivi per i veterani virtussini.

In particolare Valerio Amoroso sta avendo un impatto eccellente sul campionato: è il secondo miglior realizzatore (18.2 punti), il miglior rimbalzista (10.3) e il migliore nella valutazione del girone (23.8). L’ampia rotazione garantisce alternative tattiche a Domizioli, che impiega di media nove uomini con un minutaggio ben distribuito: dai 13.8’ della guardia Rocchi ai 33.6’ di Valerio Amoroso. Hanno un impatto importante dalla panchina, infatti, anche i giovani Trapani e Rocchi e l’affidabile Felicioni, altro riconfermato.

La Rossella Civitanova è al quarto posto e in casa sta tenendo un ruolino impressionante: nessuna sconfitta e tante big cadute sul suo parquet, come Chieti, Cesena e Cento. Sarà la seconda partita disputata all’Eurosuole Forum nella stagione, l’unico precedente risale alla prima giornata nel derby contro la Sutor, vinto dalla Rossella 72-61. La Ristopro è determinata ad allungare la striscia positiva e per farlo servirà tutto il sostegno dei tanti tifosi che arriveranno all’Eurosuole a spingere i ragazzi di coach Pansa.

Fonte: ufficio stampa Janus Basket Fabriano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: