Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Una grande Virtus Roma passa sul campo dell'Aquila Basket Trento

Una Virtus Roma meravigliosa sbanca la BLM Group Arena di Trento superando l’Aquila Trento per 82-88 dopo una partita decisa da un grande ultimo quarto aperto con un clamoroso parziale di 0-18, ottenendo così la seconda vittoria consecutiva in campionato.

Dopo un primo quarto dal punteggio altissimo e molto equilibrato (30-30), i padroni di casa provano una prima fuga a metà del secondo periodo con un parziale di 10-0 ispirato da Blackmon che li porta a condurre sul 42-33; la Virtus risponde con 5 punti di Alibegovic che l’aiutano ad andare al riposo sotto 52-47. Trento prova una nuova fuga di ritorno dagli spogliatoi con un parziale di 7-0 che stavolta la Virtus ricuce solo in parte per il 67-60 di fine terzo quarto.

Il momento positivo di Roma si estende all’ultimo quarto, aperto con un parziale di 0-18 che vede Dyson sugli scudi (12 punti nel quarto) e che permette agli uomini di coach Bucchi prima di raggiungere Trento e poi di allungare in doppia cifra, resistendo all’assalto finale di Forray e compagni e chiudendo sull’82-88 finale. La Virtus Roma tornerà in campo domenica 22 dicembre alle ore 20:45 all’Eur, quando affronterà la Germani Leonessa Brescia nell’ultima partita casalinga del 2019.

Dolomiti Energia Trento – Virtus Roma 82-88 (30-30; 52-47; 67-60)

Dolomiti Energia Trento: Kelly, Blackmon 28, Craft 4, Gentile 13, Pascolo 4, Mian 5, Forray 12, Knox 6, Mezzanotte 5, Voltolini ne, King 5, Lechtaler ne. All. Brienza.

Virtus Roma: Cusenza ne, Moore 3, Alibegovic 13, Rullo ne, Dyson 23, Baldasso 2, Pini 4, Farley ne, Spinosa ne, Jefferson 17, Buford 18, Kyzlink 8. All. Bucchi.

Fonte: ufficio stampa Virtus Roma

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: