Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Amatori San Severino, a Matelica arriva la quinta vittoria consecutiva

Una Rhütten sempre più strabiliante espugna Matelica, in ossequio al vecchio adagio “Non c’è due senza tre”… successi di venerdì, centra la quinta vittoria consecutiva, terza in trasferta, e rimane al secondo posto, dietro al Basket Maceratese, di un sempre più interessante girone B di serie D. Nonostante l’assenza del talentuoso play Dimitri Porcarelli, i padroni di casa danno filo da torcere ai settempedani, cedendo soltanto nell’ultimo quarto, quando i ragazzi di coach Sparapassi fanno valere la loro fisicità e la maggior rotazione. Lo starting five biancorosso: Giuliani, Fucili, Magrini, Cruciani e Tortolini, inizia col piede giusto, chiudendo il quarto iniziale in vantaggio di 8 punti (19-11). Gap però prontamente ricucito nel secondo periodo dai matelicesi: 33-32 a metà gara.

Dopo l’intervallo lungo, come in altre occasioni, è la difesa della Rhütten a fare la differenza: solo 12 punti concessi ai locali e terzo periodo chiuso in vantaggio di 6: 51-45. Nell’ultimo quarto i ragazzi del presidente Francesco Ortenzi fanno girare meglio la palla, sfruttando a rotazione Tortolini e Potenza e il tiro dalla distanza di Massaccesi e, con una stratosferica schiacciata di Magrini, non nuovo ad imprese del genere, fissano il risultato finale sul 73-58. Vittoria di platino, quindi, su un parquet storicamente avaro di soddisfazioni per i settempedani che infonde enorme fiducia agli alfieri di coach Sparapassi in vista dell’ultima gara del 2019, sabato 21, alle 18.00, al palasport Ciarapica, contro il fortissimo Ascoli.

Vigor Matelica - Amatori San Severino 58-71

Matelica: Olivieri 3, Porcarelli ne, Boni 11, Pecchia 10, Mori 7, Gentilucci 1, Zamparini 5, Poeta, Ghouti 15, Magnatti, Picchietti 2, Bracchetti 6. All. Porcarelli

San Severino: Giuliani 2, Massaccesi 6, Magrini 17, Callea 3, Tortolini 15, Severini 8, Grillo, Fucili 2, Cruciani 10, Rossi, Potenza 10, Ortenzi. All. Sparapassi

Parziali: 11-19, 22-13, 12-19, 13-20.
Progressivi: 11-19, 33-32, 45-51, 58-71.
Usciti per 5 falli: Bracchetti (Matelica)

Arbitri: Todini e Flocco

Luca Muscolini

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: