Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Basket Todi, coach Olivieri ''A San Marino bene per 35 minuti, ma il black out finale deve farci riflettere''

Il Basket Todi espugna il parquet di San Marino con più di un brivido nel finale e porta a casa altri due punti che permettono agli umbri di proseguire la corsa in testa alla classifica. L'analisi della partita nelle parole di coach Leonardo Olivieri:

"Che dire, abbiamo fatto 35 minuti di buon basket e 5 minuti orribili. Il risultato è importante perché vincere a San Marino non è mai facile, la compagine di casa è una squadra molto ben preparata e con giocatori di qualità. Siamo stati poco lucidi a gestire alcuni possessi nel quarto periodo, facendo tiri affrettati, che hanno permesso a loro di trovare fiducia con canestri in campo aperto. Questo li ha galvanizzati e gli ha permesso di ritrovare di nuovo fiducia in attacco. Questi black out ci devono far riflettere. Dobbiamo capire il prima possibile che dobbiamo giocare 40 minuti con lo stesso livello di concentrazione per evitare rischi inutili."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: