Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Poderosa Montegranaro, consegnati all'Ospedale di Fermo i peluche raccolti con il Teddy Bear Toss

La prima parte del Teddy Bear Toss l’avevano fatta i tifosi gialloblu lanciando in campo centinaia di peluche all’inizio della partita contro la Tezenis Verona. La seconda l’hanno fatta stamattina Davide Bonacini, James Thompson e Gabriele Miani consegnando parte dei pupazzetti raccolti ai bambini ricoverati presso il reparto di pediatria dell’ospedale “Murri” di Fermo. Una tradizione che si rinnova ormai da tre anni e che vede la Poderosa ogni anno consegnare un buon numero di peluche che poi il personale medico distribuirà ai bambini che nel corso delle settimane transiteranno dal reparto. Un piccolo dono per cercare di strappare un sorriso ai piccoli meno fortunati, costretti a letto durante le vacanze natalizie.

I tre campioni gialloblu hanno consegnato personalmente i peluche ai bambini attualmente ricoverati al terzo piano del nosocomio fermano, reparto che può accogliere fino a 12 bambini. Ad accompagnare la visita il primario Luisa Pieragostini, la dottoressa Emanuele Lanfranchi, la caposala Tiziana Baglioni e tutto il personale del reparto, ma non è voluto mancare per un saluto neanche il direttore medico ospedaliero dell’Area Vasta 4 Luca Polci.La prima parte del Teddy Bear Toss l’avevano fatta i tifosi gialloblu lanciando in campo centinaia di peluche all’inizio della partita contro la Tezenis Verona.

La seconda l’hanno fatta stamattina Davide Bonacini, James Thompson e Gabriele Miani consegnando parte dei pupazzetti raccolti ai bambini ricoverati presso il reparto di pediatria dell’ospedale “Murri” di Fermo. Una tradizione che si rinnova ormai da tre anni e che vede la Poderosa ogni anno consegnare un buon numero di peluche che poi il personale medico distribuirà ai bambini che nel corso delle settimane transiteranno dal reparto. Un piccolo dono per cercare di strappare un sorriso ai piccoli meno fortunati, costretti a letto durante le vacanze natalizie.

I tre campioni gialloblu hanno consegnato personalmente i peluche ai bambini attualmente ricoverati al terzo piano del nosocomio fermano, reparto che può accogliere fino a 12 bambini. Ad accompagnare la visita il primario Luisa Pieragostini, la dottoressa Emanuele Lanfranchi, la caposala Tiziana Baglioni e tutto il personale del reparto, ma non è voluto mancare per un saluto neanche il direttore medico ospedaliero dell’Area Vasta 4 Luca Polci.

Fonte: ufficio stampa Poderosa Pallacanestro Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: