Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Giovane Pesaro torna alla vittoria e chiude nel migliore dei modi il 2019

Torna a sorridere il Basket Giovane Pesaro che, dopo la pessima figura della settimana scorsa in quel di Montecchio, ritrova la vittoria e ritrova gioco e concentrazione sbrarazzandosi senza troppi complimenti della mal capitata Vis Castelfidardo. La settimana trascorsa non è passata senza scossoni e chiarimenti, a questo si sono aggiunti infortuni che hanno condizionato il normale svolgimento degli allenamenti. Anche nella partita della Galilei coach Donati ha dovuto fare a meno, seppur in panchina, di Gaggia e Sgherri entrambi con problemi fisici che ne impediscono l'utilizzo. La partita di per se non ha storia e vede il BG comandare dall'inizio alla fine con margini di sicurezza fino al +31 finale.

Intensità difensiva ritrovata e una migliorata circolazione di palla in attacco fanno la differenza in campo. Donati e Radi spingono forte fino al termine per evitare cali di concentrazione e, visto il precedente dell'ultima gara, tengono alta la tensione utilizzando a rotazione tutto il roster abile e disponibile. Come già detto il match ha avuto un solo padrone, il BG, solo nel secondo periodo gli ospiti mettono in difficoltà i bianchi di casa, ma dopo l'intervallo il BG è un rullo compressore e concede ai pur volenterosi ragazzi di coach Balestrieri, soltanto 20 punti nei 2 periodi finali.

Prestazioni individuali di rilievo per Miron, presenza fisica e precisione, un ritrovato capitano Andreani e un buon Lorenzi. Una menzione la meriterebbero tutti i ragazzi scesi in campo che hanno, per così dire, espiato e recuperato dalla pessima prestazione di Montecchio. Cifre importanti per tutti, palle recuperate, rimbalzi e tanti assist, sintomo di un ritrovato gioco di squadra.

Ora la pausa natalizia che servirà sicuramente per il recupero degli infortunati e per la messa a punto della squadra in vista della seconda e decisiva parte di stagione. Il Basket Giovane Pesaro augura a tutti i suoi tesserati, agli amici delle altre squadre e a tutti i sostenitori di questo fantastico sport, un Sereno Natale e un 2020 pieno di... canestri.

Basket Giovane Pesaro - Vis Castelfidardo 79-48

Pesaro: Ceccarelli 6, Andreani 14, Miron 15, Sgherri ne, Gaggia ne, Lorenzi 13, Ippoliti 2, Santinelli 11, Lanci 5, Barilari 7, Di Luca 4, Bulzinetti 2. All. Donati

Castelfidardo: Sampaolesi 2, Ruggiero, Gobbetti 3, Merli 8, Barontini ne, Marini 15, Monaci 2, Solforosi, Sabbatini 11, Schiavoni 7. All. Balestrieri

Parziali: 21-12, 13-16, 23-12, 22-8.
Progressivi: 21-12, 34-28, 57-40, 79-48.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Lisotta e Limone

Fabio Lanci
Ufficio Stampa Basket Giovane Pesaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: