Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pistoia Basket, coach Carrea ''Complimenti ai ragazzi per aver tenuto duro nei momenti peggiori''

Questa l’analisi di coach Michele Carrea dopo il battagliero successo dell’OriOra Pistoia nello scontro salvezza contro Pesaro: “Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile e si è visto bene nel secondo quarto, quando non siamo riusciti a girare la palla in attacco e a sistemarci bene in difesa. Con la zona non abbiamo performato, però nel terzo e nel quarto periodo ci siamo aggiustati limitando i loro tiratori. Complimenti ai ragazzi per aver tenuto duro nei momenti peggiori, adesso bisogna ricaricare velocemente le pile per preparare l’impegno con Varese”.

Sul match: “È stata una bella partita in attacco, con un ottimo livello di energia e una buona gestione dei minutaggi; non una bella partita in difesa invece. La gestione arbitrale non è stata di altissimo livello ma questo fa parte dello sport: non si può sempre fare performance ottimali. Brandt ha avuto un problema alla solita caviglia ma siamo ottimisti sul suo pronto recupero”.

Sul momento della squadra: “Sono felice del percorso che stiamo facendo, sapevo che avevamo grandi margini di crescita. All’inizio del cammino i pezzi non erano al loro posto, complice una preseason tormentata: adesso abbiamo preso consapevolezza dei nostri punti di forza e di debolezza, di conseguenza ci sono durezza mentale e il giusto atteggiamento. Si può ovviamente ancora migliorare: guai a pensare di aver fatto qualcosa, la strada è lunghissima”.

Fonte: ufficio stampa Pistoia Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: