Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Un monumentale Raupys guida la Lucky Wind Foligno alla vittoria contro il Bramante Pesaro

Un gara incredibile, come del resto tutto il girone di andata della Lucky Wind Foligno che nello scontro al vertice con il Bramante Pesaro vince al supplementare una gara bellissima, combattuta e decisa solo all’ultimo respiro, per giunta dopo un tempo supplementare. Una prestazione di livello assoluto quella dei falchi, che per avere la meglio dei marchigiani, hanno dovuto davvero produrre lo sforzo massimo: Giampaoli e soci infatti sono venuti a Foligno carichi, mettendo in mostra una ottima pallacanestro, dominando a tratti sotto le plance e tenendo spesso le redini del gioco.

E’ stata necessaria una magia di “Jack” Tosti per mandare le squadre al supplementare, quando sotto di due a tre secondi dal termine, Raupys (autore di una prova monumentale fatta di 34 punti e 10 rimbalzi) sbaglia il primo libero e poi sbaglia appositamente il secondo per tentare un rimbalzo offensivo impossibile. E “Jack” volando in cielo, stacca proprio quel rimbalzo impossibile, girandosi e realizzando sulla sirena il pareggio. Nel supplementare entrambe le squadre hanno continuato a battagliare senza esclusione di colpi, rimanendo in equilibrio fino alla fine: ancora Raupys dalla lunetta questa volta mette il +2 e poi la difesa regge all’ultimo assalto per la gioia incontenibile del numeroso pubblico accorso al Palapaternesi.

Abbiamo raccontato solo gli episodi decisivi di un match che per tutti e 45 i minuti è stato giocato con grande qualità da entrambe le squadre regalando emozioni a non finire. Ottima la regia di JD Rath, ottimo capitan Mariotti, tosto su Gnaccarini e preciso dalla distanza, ottimo il contributo di Karpuk che nonostante il reparto lunghi del Bramante fosse di grande spessore, ha dato una grande mano. Ottimo tutto il collettivo ben organizzato da coach Pierotti che ha gestito con attenzione fino all’ultima goccia di sudore dei suoi ragazzi.

Alla fine vince con merito la Lucky Wind Foligno, confermandosi leader della C Gold al termine del girone di andata. La giornata di sport è stata ancora più bella grazie alla folta presenza di bambini e famiglie accorsi al palasport: tante le gare del minibasket che hanno preceduto la partita e tanti i regali portati da un babbo natale di eccezione, il capitano di mille battaglie e sempre pronto a dare una mano quando serve. Si ringrazia lo staff e gli allenatori da Antonio Savoia a tutti i collaboratori, che hanno contribuito a realizzare il tutto ed un grazie particolare va alle famiglie che hanno partecipato ed aiutato in ogni modo. Lo spettacolo in campo poi, ha reso questo natale ancora più magico: buon Natale falchi, grandi e piccoli, in canotta o in tribuna a soffrire e tifare. Buon Natale davvero! 

Lucky Wind Foligno - Bramante Pesaro 86-84 dts

Foligno: Tosti 13, Rath 7, Mariotti 6, Raupys 34, Karpuk 14, Guerrini, Anastasi, Baldinotti ne, Mazzoli ne, Donati 8, Marani ne, Marchionni 3. All. Pierotti

Pesaro: Giampaoli 17, Gnaccarini 7, Crescenzi 9, Centis 9, Pipitone 15, Benevelli ne, Ricci 7, Calbini, Bertoni 4, Alessandrini 16, Minelli ne.. All. Nicolini

Parziali: 27-23, 21-21, 14-23, 14-9, 10-8.
Progressivi: 27-23, 48-44, 62-67, 76-76, 86-84.
Usciti per 5 falli: Crescenzi (Pesaro)

Arbitri: Sperandini e Ricci

Fonte: ufficio stampa Ubs Foligno Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: