Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie A2 Girone Ovest: le decisioni del giudice sportivo, mano pesante sul Latina Basket

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/30-12-2019/serie-girone-ovest-decisioni-giudice-sportivo-mano-pesante-latina-basket-600.jpg

Social

Serie A2
Seconda giornata di ritorno, gare del 28-29 dicembre 2019

Girone OVEST

BENACQUISTA LATINA.
Ammenda di Euro 1.500,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri, per lancio di oggetti non contundenti (palline di carta) collettivo e frequente, colpendo e per lancio di sputi collettivo e frequente, colpendo.

FRANCO GRAMENZI (allenatore BENACQUISTA LATINA). Squalifica per 3 gare, perché nell'ultimo minuto di gara, entrava sul campo di gioco con fare offensivo, minaccioso e protestatario, cercando il contatto fisico col secondo arbitro, che non avveniva per il pronto intervento di due giocatori. A seguito di tale comportamento, veniva espulso. Successivamente tentava di venire a contatto con gli arbitri all'interno degli spogliatoi, cercando anche di forzare la porta dello spogliatoio arbitrale, colpendola con pugni.

GIUSEPPE DI MANNO (Primo assistente allenatore BENACQUISTA LATINA). Squalifica per 1 gara perché a fine gara inseguiva gli arbitri con un atteggiamento e frasi irriguardose e offensive.

BENACQUISTA LATINA. Ammonizione per guasto delle attrezzature obbligatorie (mancato funzionamento di alcuni led dello stop lamp e della stampante)

M RINNOVABILI AGRIGENTO. Ammenda di Euro 750,00 per guasto delle attrezzature obbligatorie, con recidiva (malfunzionamento del cronometro e dell'apparecchio dei 24")

MARCO AMMANNATO (atleta GIVOVA SCAFATI). Deplorazione perché a fine gara pronunciava frasi irriguardose nei confronti degli arbitri

SERGIO LUISE
(Primo assistente allenatore GIVOVA SCAFATI). Deplorazione perché a fine gara pronunciava frasi irriguardose nei confronti degli arbitri.

ANTIMO LUBRANO (dir.accompagnatore GIVOVA SCAFATI). Deplorazione perché a fine gara pronunciava frasi irriguardose nei confronti degli arbitri.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: