Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Contigliano scatenato sul mercato, ufficiali tre nuovi innesti nel roster

Anno nuovo, volti nuovi a Contigliano. C’era l’opportunità di intervenire sul mercato di gennaio e il Basket Contigliano non se l’è lasciata sfuggire. Senza nulla togliere ai giocatori già nell’organico che hanno fatto un campionato al limite della perfezione, la rosa si allarga con 3 colpi under di particolare importanza. Giovani che avrebbero fatto comodo a qualsiasi altra compagine, ma i dirigenti contiglianesi hanno battuto sul tempo le concorrenti, con un interessamento concreto ed un lavoro certosino.

Di padre in figlio, è giunto a Contigliano Francesco Brandi, come già il papà Sandro, storica guardia dell’ATI Battigalli. Play di 187 cm. 20 anni, tutte le giovanili nella NPC con prestigiosi riconoscimenti nei campionati giocati. Negli ultimi anni ha calcato i parquet della serie D laziale e della serie C silver sempre con l’NPC. Nel suo curriculum anche due convocazioni nella prima squadra in serie A2. Andrea Fantini, 185 cm. per 80 Kg. Cresciuto nella Willie basket e successivamente transitato nelle file della NPC. Un problema ad una spalla l’ha costretto ai box per un anno, ma ora è pronto e scalpita per tornare in campo con i colori amaranto celesti.

Jacopo Teti, play-guardia di 20 anni. Ha indossato tutte le casacche del settore giovanile nella Willie basket, per poi passare nell’under 20 dell’NPC, giocando nel quintetto base allenato da Alessandro Rossi. Nel ringraziare la Willie basket e la NPC con la quali intercorrono da sempre eccellenti rapporti di collaborazione, cogliamo l’occasione per fare a tutti i migliori auguri di un ottimo 2020. E già dal 2 gennaio sarà il campo a parlare con i fatti.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: