Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Vigor Matelica, coach Cecchini ''Abbiamo perso meritatamente, siamo stati troppo individualisti''

La Vigor Matelica torna a mani vuote dalla trasferta sul campo della Magic Basket Chieti e vede allontanarsi la vetta della classifica sempre occupata dalla Lucky Wind Foligno, ora distante 4 punti. L'analisi della gara nelle parole dell'allenatore matelicese Lorenzo Cecchini:

"Abbiamo perso una gara che meritavamo di perdere, il primo tempo siamo stati in vantaggio ma abbiamo fatto molte palle perse sia per chiudere i triangoli vicino a canestro sia in transizione, nel secondo tempo Chieti ha pensato a vincere la partita mischiando le difese e trovando vari interpreti in ogni momento, noi abbiamo smesso di difendere subendo ben 48 punti ma soprattutto in attacco mentre Chieti ci proponeva di collaborare noi abbiamo giocato 1 contro 5, loro volevano vincerla noi volevamo fare bottino personale, cose che mi aspetto dai ragazzini under 14, non certo da giocatori di C Gold. I nostri giocatori più altruisti purtroppo hanno fatto una prova sottotono attacco e difesa, parlo di Laguzzi, Gattesco e Pelliccioni quindi la sconfitta è la normale conseguenza. Nei momenti di difficoltà senza qualcuno che equilibra diventa difficile sia gestire sia non impazzire cestisticamente."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: