Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Bilancio di metà stagione sull'attività della Pgs OrSal Ancona

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/19-01-2020/bilancio-stagione-attivit-orsal-ancona-600.jpg

Social

Buon 2020 Pgs Orsal. Quando il ritmo delle attività è scandito dal calendario sportivo, il mese di Gennaio è già una data dove poter fare qualche considerazione sulla stagione in corso e tirare un primo bilancio di come sta andando, ma c’è anche abbastanza tempo per pensare iniziative da realizzare in primavera ed infine, non è mai troppo presto per guardare alle prospettive future.
Ed allora cominciamo dalla Festa di Natale di qualche settimana fa in palestra con i 3 gruppi dei più piccoli, minibasket e Under 13. Sotto l’albero c’erano innanzi tutto loro, oltre 50 bambini/e e ragazzi/e a correre e giocare: ad Agosto non era scontato ed essere riusciti a costituire dei buoni gruppi è motivo di grande soddisfazione. Insieme ad altri tre gruppi di Settore Giovanile ed uno di I^ Divisione, costituito in buona parte da studenti fuori sede, costituiscono la proposta che l’Associazione Sportiva “Salesiana” ha messo in campo nel mondo della Pallacaenstro dorica.

Ma senza bravi e competenti Allenatori nessuna proposta sportiva può durare nel tempo ed ecco che il pensiero corre a tutto lo Staff Tecnico di cui ci preme ricordare la preparazione, la serietà e, non certo da ultimo, la affidabilità e sensibilità dal punto di vista educativo. Alla festa abbiamo avuto il piacere di avere con noi anche alcuni dei “sostenitori” della Pgs Orsal, aziende che hanno fatto la scelta di rendere al territorio in cui operano un po’ delle loro risorse, sostenendo quella porzione di Sport Dilettantistico che, nell’offrire un percorso tecnico adeguato e dignitoso, prova ad accogliere, senza lasciare indietro nessuno, offrendo a tutti una possibilità ed una occasione di benessere. Accanto alla storica Cardogna Srl, una menzione particolare per Prometeoestra ed il suo “Sport Club” a cui abbiamo l’onore di partecipare e di cui condividiamo gli obiettivi. Poi il gruppo Schiavoni, Fbt Elettronica Spa, la Paima della famiglia Marabini, la Tregi ed il gruppo Soluzioni-azienda di Ancona: ce la mettiamo tutta per essere all’altezza della fiducia riposta.

In questo senso è importante ricordare le occasioni di collaborazione con soggetti diversi e via via in numero crescente che condividono la scelta sociale ed educativa dello sport: le altre società sportive della città, l’Amministrazione Comunale con le strutture dei Servizi Sociali e l’adesione al progetto Welfare Sport, le Associazioni che si occupano di sostegno ai processi di crescita e maturazione dei giovani. Tra queste ricordiamo il Centro Diurno Il Faro promosso dai Salesiani, Codess e Labmest con il centro “Laboratori e Mestieri”, Polo 9 Coop Sociale ed altre realtà con cui nascono collaborazioni semplici ma preziose per i ragazzi che ne beneficiano.

Ma veniamo piuttosto ai progetti ed alle prospettive. Per farlo facciamo tappa al “cortile dell’Oratorio Salesiano”: quale luogo, fisico ed ideale, più adatto, per parlare di futuro?
La presenza dei Salesiani, accanto alle famiglie, a servizio dei giovani, trova in questo spazio la sua dimensione privilegiata ed il campo da gioco è uno degli ambiti che più si prestano all’incontro: negli ultimi tempi, oltre al solito campo di calcio, è tornato a riempirsi in modo spontaneo anche il rettangolo del basket, con quella presenza multietnica e variopinta che caratterizza sempre più la città, il quartiere e la stessa Pgs Orsal, che proverà ad animare, per quanto possibile, un po’ di questo playground.

Buon 2020 allora dalla Pgs Orsal, che con rinnovato entusiasmo, cerca di rendere attuale l’ispirazione fondativa di Don Bosco, anche in vista dell’importante appuntamento associativo che prevede, nei prossimi mesi, il rinnovo di tutte le cariche e che sarebbe auspicabile portasse anche nuova linfa e nuove forze per entrare nel quadriennio che porterà il traguardo dei 50 anni di attività, ormai in vista per il 2023.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: