Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Presentiamo le ''tartarughe'', la squadra Baskin della Double-face Urbania

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/19-01-2020/presentiamo-tartarughe-squadra-baskin-double-face-urbania-600.jpg

Social

Ed eccoci qui. Noi siamo le tartarughe, la squadra di Baskin Double-face Urbania. Vi chiederete cose’ è il Baskin?? Il Baskin è uno sport molto simile al basket ma che permette a giovani normodotati e giovani disabili, sia uomini che donne, di giocare insieme nella stessa squadra. Entrare a far parte della squadra di Baskin è come entrare in una famiglia, dove basta la volontà di mettersi in gioco e divertirsi. Molto spesso nella società in cui viviamo oggi i ragazzi disabili vengono allontanati dal praticare qualsiasi sport perché ritenuti non capaci o che farebbero perdere la partita, invece nel Baskin no. Sono considerati parte integrante della squadra e soprattutto grazie a loro che nella maggior parte delle volte le partite si vincono.

Detto questo non mi resta che presentarvi la squadra delle tartarughe, partendo dal mister Giuseppe Curzi. Numeri due e pivot: Rocco Brunetti, Matteo Rossi, Marco Muscinelli. Numeri tre Francesco Bozzi, Matteo Baldantoni, Monica Bozzi, Sabrina Nascioli. Numeri quattro: Lorenzo Carnevali, Samuele Antoniucci, Michele Cicoli, Giacomo Bobo Pascucci, Martina Rinaldi, Gabriella Costa, Veronica Damiani, Arianna Falconi, Serena Falconi, Serena Cancellieri. Numeri cinque: Sebastiano Bartolomei, Luca violini, Marco Berardi, Alessandro Uguccioni, Gentilini Luca, Matteo Gentilini, Alessandro Baldassarri, Michele Campana.

Un grazie particolare al presidente Briaud Frédéric che ci ha sempre supportati con affetto e simpatia, moralmente ed economicamente; e ai vari dirigenti: Alessandra Cellini, Gabriella Costa, Maura Mangani, Luca Gentilini, Arianna Falconi e Martina Rinaldi che hanno sempre creduto in questa squadra. Per terminare vorrei ringraziare la società BDU di urbania in particolare il presidente Pasta Vadese e il dirigente Vittorio Catani che ci hanno accolto a braccia aperte nella loro grande famiglia. Quindi cosa sta aspettando abbiamo bisogno di voi sia come giocatori che come tifo. È come diciamo sempre prima delle partite.....PER LE TARTARUGHE OLÈEE!!

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: