Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Titano San Marino supera la Bartoli Mechanics MBA e l'aggancia in classifica

+20 lunedì scorso l’Under 18, +20 la C Silver oggi. Il 2020 non poteva che cominciare così al Multieventi (e c’è un venti anche qui…). Comincia alla grande per una squadra, questa Tiss’ You Care, che è all’ottavo successo negli ultimi nove incontri. Un cammino davvero niente male che permette ai nostri di agganciare Fossombrone e di scalare un altro gradino in una classifica davvero interessante. Con la Bartoli Mechanics finisce 70-50 ed è la perfetta fotografia di una partita sostanzialmente sempre sotto il controllo di Macina e compagni.

PRIMO TEMPO. L’addio di Pietro Ugolini vale la promozione in quintetto di Ettore Semprini, che risponde alla grande con i quattro punti iniziali e una bomba più tardi nel quarto. La tripla di Dave Macina vale il 7-4, il gioco da tre punti di Saponi il 15-6 e la squadra ne beneficia giocando in maniera brillante e con grande fiducia. Difesa ai massimi livelli e attacco fluido, ne esce un 21-10 al 10’ che non può che soddisfare coach Padovano. Non mollano i Titans, anzi, aumentano ancor più l’intensità e il livello di determinazione in avvio di secondo periodo. Fantastico il momento tutto under sammarinese, con assist di Palmieri per la schiacciata di Felici e canestro dello stesso Palmieri nel possesso successivo. È 27-11, si vola ma è lunghissima. La tripla di Flan vale il 36-19 al 18’, ma a quel punto gli ospiti reagiscono con efficacia, con un 5-0 a chiudere il quarto (36-24 al 20’).

SECONDO TEMPO. Di ritorno dagli spogliatoi l’inerzia rimane marchigiana: due triple di Cambrini, in aggiunta ai liberi di Clementi e Cecchini, aggiungono un altro break di 9-0 al 5-0 in chiusura di primo tempo. In totale, un 14-0 per la Bartoli Mechanics che dal 36-19 del 18’ scrive sul tabellone del Multieventi il 36-33 del 23’. Tutto da rifare, ma dopo un time-out del coach torna la faccia giusta. Titans a macinare canestri con Raschi, Felici e Saponi e soprattutto a chiudere il quarto con un’altra fuga (52-38 al 30’).

A spaccare definitivamente la partita in due ci pensa Sorbini, che infila due triple surreali in avvio di quarto periodo. La prima in acrobazia, la seconda da otto metri e la Tiss’ You Care vola su un confortante 58-38. Il massimo vantaggio della partita è scolpito sul 64-39, poi si va via lisci fino al 70-50 conclusivo. Vittoria super, ancor più perché ottenuta contro una squadra di buonissimo livello che arrivava da un momento estremamente positivo.

STATS.
Ottima distribuzione di punti per la Tiss’ You Care. Il top scorer è Saponi, che ai 13 punti aggiunge 8 rimbalzi. 7 rimbalzi per Semprini e Felici, 6 per Raschi che smazza pure 7 assist. Grandi Titans!!!

TISS’ YOU CARE SAN MARINO – BARTOLI MECHANICS MBA 70-50

SAN MARINO: Flan 5, Macina 9, Raschi 6, Semprini 11, Saponi 13, Sorbini 9, Felici 6, Palmieri 6, Gaspari 5, Riva. All. Padovano

FOSSOMBRONE: Santi 6, Pontellini, Fontanella 3, Dania, Spadoni 2, Clementi 5, Cecchini 10, Perini 6, Cambrini 15, Marchionni 3. All. Giordani

Parziali: 21-10, 36-24, 52-38, 70-50.

Fonte: ufficio stampa Pallacanestro Titano San Marino

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: