Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pallacanestro Urbania, coach Curzi ''Se la salute smette di voltarci le spalle ce la giochiamo alla pari con tutti''

La Pallacanestro Urbania ferma la corsa della capolista Todi e prosegue la propria corsa nelle zone alte della classifica. Le parole al termine dell'incontro dell'allenatore durantino Davide Curzi:

"Per prima cosa vorrei fare i complimenti ai miei ragazzi che, nonostante qualche assenza, sono stati davvero impeccabili nel tirare fuori una prestazione di alto livello. È stata una gara molto maschia nella quale siamo stati bravissimi ad avere un ottimo impatto difensivo. La chiave della gara credo sia stata proprio l' atteggiamento difensivo che ci ha permesso di concedere a Todi 42 punti nei primi tre quarti. In attacco abbiamo avuto qualche piccolo passaggio a vuoto quando abbiamo preferito soluzioni individuali al gioco corale, ma nel complesso stiamo crescendo anche da questo punto di vista. Archiviamo subito questa gara per andare nella tana del lupo. Gualdo è in crescita e il loro campo una trincea. La classifica non conta. Sarà una gara difficile, ma come dico sempre ai miei ragazzi, se la salute non ci volta le spalle come per gran parte del girone di andata, in questo campionato ce la giochiamo con tutti alla pari."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: