Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Dinamo Sassari, coach Pozzecco ''Abbiamo fatto uno step in avanti, ma possiamo crescere ancorra''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/22-01-2020/dinamo-sassari-coach-pozzecco-abbiamo-fatto-step-avanti-possiamo-crescere-ancorra-600.jpg

Social

Così coach Gianmarco Pozzecco al termine della vittoria conquistata a Strasburgo che è valsa alla Dinamo Sassari il passaggio agli ottavi di finale della Basketball Champions League:

“Prima di tutto mi congratulo con Strasburgo che questa sera ha giocato una buona partita, tosta, riportandosi in partita più volte dimostrando grande consistenza nei 40 minuti. Come ha detto Miro noi abbiamo preso tanti tiri da fuori perché sapevamo che ci avrebbero chiuso bene l’area con una difesa arcigna, hanno giocato quasi 30 minuti con difesa a zona e siamo stati bravi perchè abbiamo trovato buoni canestri tirando con 51% da tre con grande fiducia. Non ho pressato perché dessero la palla dentro perché nell’attaccare la zona usiamo tanto il post up, ma abbiamo tirato e abbiamo cambiato la nostra tattica adattandoci alla loro difesa.

Secondo me abbiamo controllato bene la gara, questa è stata la mia percezione i giocatori hanno giocato con fiducia controllando anche quando sono rientrati. Penso che Strasburgo sia un’ottima squadra, allenata da un ottimo coach, Collet è una leggenda del basket e non credo ci sia niente da aggiungere, possono davvero fare bene. Siamo felici, come ha detto Miro, perché abbiamo fatto un altro step qualificandoci e abbiamo l’opportunità di chiudere primi o secondi: ora ci dobbiamo focalizzare, vogliamo crescere e sfruttare la bella atmosfera che abbiamo nello spogliatoio. Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi perché stanno dimostrando grande consistenza e atteggiamento, stiamo esprimendo un buon basket e secondo me stiamo davvero giocando bene”.

Fonte: Ufficio Comunicazione Dinamo Banco di Sardegna

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: