Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Poderosa Montegranaro testa il centro Mario Delas nell'amichevole di oggi contro il Campetto Ancona

Test di metà settimana per la Luciana Mosconi Ancona che alle 18.45 di oggi, mercoledi 22 gennaio, affronterà in amichevole la Poderosa Montegranaro con la formazione gialloblu militante nel Girone Est di Serie A2 che renderanno la visita ai dorici a distanza di qualche settimana dall’amichevole giocata sul parquet del PalaSavelli di P.S.Giorgio. Amichevole interessante per entrambe le squadre alle prese con i loro rispettivi campionati e accomunate dalla necessità di fare punti per alimentare la loro classifica e uscire così dalle sabbie mobili delle zone calde. Coach Stefano Rajola utilizzerà il valido banco di prova contro un avversario di categoria superiore per testare la squadra a livello generale e per verificare sul campo alcune novità tattiche inserite nel proprio game-plan.

Sul fronte della Poderosa coach Gennaro Di Carlo (subentrato a fine dicembre sulla panchina che era di Franco Ciani e da allora capace di registrare un bilancio di 4 vittorie in 5 partite) utilizzerà lo scrimmage del Palarossini per testare le condizioni di Mario Delas, il centro croato in prova da alcuni giorni e candidato a essere il successore di James Thompson rilasciato non senza polemiche la scorsa settimana. Delas (classe 1990, lo scorso anno al Kormend in Ungheria e questo in patria al KK Spalato) è un volto noto per il tecnico della Poderosa che lo ha avuto alle sue dipendenze nel 2016/17 a Capo d’Orlando. e ha giocato anche a Varese nella seconda parte della stagione 17/18. Giocatore in possesso di un passato prestigioso a livello giovanile quando fu nominato MVP ai Mondiali Under 19 nel 2009 in Nuova Zelanda dove con la sua Croazia vinse il bronzo.

A livello senior ha giocato gli Europei 2013 in Slovenia (non entrato nella sfida vinta contro l’Italia), ha vinto due titoli lituani con lo Zalgiris e uno croato con il Cedevita allenato da Jasmin Repesa. Un ottimo giocatore che dovrà essere comunque valutato specie dal punto di vista della condizione fisica per essere eventualmente inserito nella Poderosa in vista dell’ultima parte di stagione. Sia per Luciana Mosconi che per la Poderosa dunque un amichevole che deve dare delle risposte in vista degli impegni più immediati. Alle porte c’è la lanciatissima Rimini per i dorici di Rajola, mentre i gialloblu di Di Carlo sono attesi dalla trasferta di Roseto. Al Palarossini palla a due dell’amichevole ore 18.45 (riscaldamento inizio ore 18.30), ingresso gratuito.

Fonte: ufficio stampa Campetto Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: