Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Alti e bassi nella settimana delle squadre giovanili del Basket Maceratese

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/23-01-2020/alti-bassi-settimana-squadre-giovanili-basket-maceratese-600.jpg

Social

Settimana al 50% per le formazioni giovanili dell'ABM che chiudono con due vittorie e due sconfitte le partite disputate.
Come già successo dopo la ripresa post festività sono i più giovani a conquistare i referti rosa, l'under 14 del duo Albanesi/Sirianni si impone nell'unico impegno casalingo dei maceratesi regolando il Basket Fabriano senza soverchie difficoltà, mantenendo l'imbattibilità stagionale e mettendo fin da ora una serissima ipoteca su una delle due posizioni che consentiranno di misurarsi dalla fine di marzo in avanti per il titolo regionale.

Per l'under 13 di coach Bartoli una bella vittoria a Montegranaro, 54-44 il finale, che oltre che dare una rivincita ai biancoblù, sconfitti in casa all'andata con la più brutta prestazione stagionale, consentirà loro di lottare nell'ultima giornata per conquistare la seconda piazza in classifica. Delle due sconfitte poco da dire su quella netta dell'under 18 guidata dai coach Taddei e Palmioli, arrivata sul campo della Sacrata Porto Potenza Picena per 73-52; molto invece su quella dell'under 16 eccellenza subita ad Ancona sul campo della Stamura: i ragazzi allenati da coach Albanesi e dal suo vice Falconi hanno offerto una prestazione di altissimo livello conducendo a lungo la partita anche con vantaggi in doppia cifra sciorinando un basket offensivo anche molto piacevole da vedere ma hanno pagato carissimo la canonica differenza di stazza; gli oltre 20 rimbalzi offensivi subiti hanno consentito ai padroni di casa un numero molto maggiore di conclusioni a canestro vanificando le tante belle cose messe in mostra, il 75-65 finale è tutto sommato un po' troppo penalizzante per quanto visto sul campo.

Ecco i prossimi impegni che riguardano solo tre squadre dato che l'under 16 riposa:

Under 13 sabato 25 ore 15,30 a Civitanova contro Il Picchio
Under 14 Domenica 26 ore 11,00 ad Ancona contro Stamura
Under 18 lunedì 27 ore 18,30 al Palavirtus ospite il Basket Tolentino

Fonte: ufficio stampa Basket Maceratese

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: