Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Sutor Montegranaro, presentato Andrea Rovatti ''Sono felicissimo di essere arrivato in questa società storica''

Proprio nel cuore di Montegranaro e più precisamente alla Pizzeria “La Torre”, si è tenuta la presentazione dell’ultimo arrivato in casa Sutor Andrea Rovatti. L’esterno classe ’96 si è raccontato davanti ai tifosi veregrensi che, dopo averlo visto all’opera nell’ultimo turno di campionato contro la Rekico Faenza con la maglia numero 14, hanno avuto l’opportunità di conoscere più da vicino il nuovo volto del roster sutorno.

Rovatti ha esordito dichiarando: “Sono felicissimo di essere arrivato in questa società storica. Quando ho ricevuto la chiamata della Sutor ho risposto subito di sì senza nemmeno pensarci infatti ricordo che il mio procuratore mi ha informò di questa possibilità il giovedì e il giorno dopo ero già in viaggio verso Montegranaro – ha continuato poi - Sono molto carico e non vedo l’ora di giocare dinanzi al pubblico della Bombonera e darò il massimo per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Rispetto a come sono abituato questo è campionato dove si corre di più dove c’è sicuramente più fisicità e questo l’ho notato subito nella gara di domenica scorsa contro Faenza. Dalla prossima gara dovremo sputare sangue per tutti i 40 minuti perché alla fine è quello che conta e sarà quello a fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta”.

L’evento è stato un bel momento sia per il giocatore sia per i tifosi che, al termine della presentazione, si sono intrattenuti per delle foto e per incitare il ragazzo. Da parte della società gialloblù un sentito ringraziamento per l’ospitalità e la cortesia va allo staff della pizzeria “La Torre” che dopo il servizio di food and beverage fornito la sera della presentazione hanno dimostrato ancora una volta la loro vicinanza alla causa sutorina.

Fonte: Ufficio Stampa Sutor Premiata Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: