Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Anticipo di lusso questa sera tra Tigers Cesena e Janus Fabriano

Prima contro terza. È big match al Carisport per la 18^ giornata del Girone C del terzo campionato nazionale della palla a spicchi. Appena 4 i punti a distanziare Fabriano, prima in coabitazione con Cento, da Cesena, al comando di un terzetto agguerrito composto, nell’ordine, da Tigers, Rimini e Piacenza. È, di fatto, il primo reale tentativo di scardinamento dell’inviolabilità del Carisport. A guidarlo, coach Pansa ed una agguerritissima Fabriano che non stupisce tanto per la posizione, più che legittima, ma quanto per lo straordinario rendimento in termini di costanza di risultati messo in campo nell’intero girone di andata.

Croce e delizia, al contempo, di una squadra che ancora deve dunque imparare a conoscersi nei momenti di difficoltà, quelli che fungono da reale banco di prova delle ambizioni e del potenziale di ciascuna formazione. Quelli, per intenderci, attraverso i quali Cesena è già passata ad inizio stagione, prima di inanellare la serie di 9 vittorie nelle ultime 10 partite. Una serie che conferisce estrema fiducia e solidità mentale, fondamentali per cercare di riscrivere un confronto diretto falsato dagli infortuni e fortemente condizionato dal -15 maturato all’andata al PalaGuerrieri, al termine di una partita praticamente non disputata nel secondo tempo, da quel poco che coach Di Lorenzo, in termini di energie, poteva schierare in campo.

Qualificata all’edizione bizantina della Coppa Italia 2020, Fabriano è caduta solamente a Chieti ed in casa contro Cento nella prima metà di campionato, per poi riscattare domenica scorsa il tonfo sorprendente, ma fisiologico, sul campo dorico della Luciana Mosconi. La Ristopro è squadra che chiude mediamente le partite a quota 74 punti tirando con il 51% da 2 ed il 32% da 3 e chiosa il tutto con 39,5 rimbalzi. Numeri che poggiano sulla efficacia e l’esperienza di Luca Garri, che non ha certo bisogno di presentazioni, ed una batteria di esterni eclettici e mortiferi sia al tiro dalla lunga che in penetrazione, guidata dal ventisettenne playmaker Daniele Merletto, che in 30 minuti realizza 10,9 punti di media tirando con il 50% da 2 ed il 32% da 3. Oltre poi al pretoriano di Pansa, Francesco Paolin, una garanzia per la categoria, Cesena troverà nuovamente sul proprio cammino Francesco Fratto, ala affrontata lo scorso anno nei playoff contro Piombino.

I Tigers hanno tutte le carte in regola per fermare la capolista Fabriano e soprattutto la consapevolezza di poterlo fare. Servirà però la partita perfetta soprattutto in difesa. Palla a due al Carisport alle ore 20:30 sabato 25 gennaio. Francesco Venturini di Lucca e Diletta Bandinelli di Perugia saranno gli arbitri del big match che promette spettacolo e che sarà trasmesso live in streaming sul canale YouTube di LNP a cura dell’Area Comunicazione della Amadori Tigers Cesena. Collegamento dal Carisport alle ore 20:00 per seguire con un ampio prepartita l’avvicinamento alla palla a due in compagnia dei coach e dei protagonisti.

Per quanto riguarda l’accesso dei tifosi ospiti, l’Area Ticketing ha predisposto l’apertura di una seconda biglietteria dedicata ai sostenitori di Fabriano dovranno pertanto accedere al Carisport dall’ingresso OVEST. L’apertura delle biglietterie è prevista per le ore 19:30. Il costo dei tagliandi per il settore ospiti è di 10 € per il biglietto intero e 8 € per il ridotto, riservato a studenti universitari, forze dell’ordine, ragazzi fra i 15 e i 18 anni, over 70, diversamente abili fino al 60% di invalidità.

All’ingresso EST del Carisport sarà come di consueto allestito il Tigers Point dove sarà possibile acquistare tutto il merchandising della linea “Cesena Basketball” e prenotare o ritirare le divise da gioco personalizzate. Sempre all’ingresso EST sarà infine possibile ritirare il calendario 2020 con i giocatori della Amadori Tigers Cesena. 

Fonte: ufficio stampa Tigers Cesena

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: