Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Sinermatic Ozzano in trasferta sul campo del Porto Sant'Elpidio Basket

Sulle ali dell'entusiasmo per il bel successo interno contro Ancona, la Sinermatic Ozzano si prepara per un'insidiosa trasferta nelle Marche, a Porto Sant'Elpidio. Il termine "insidioso" non è affatto buttato lì a caso. Guai infatti a pensare che per le "Palle Volant"i quella di Domenica 26 possa trattarsi di una partita semplice, solo perché si affronta una squadra ultima in classifica con soli 4 punti all'attivo (2-15 il bilancio).

Porto Sant'Elpidio è una squadra che lotta e che è chiamata a vincere a tutti i costi per provare in queste ultime 13 giornate ad agguantare il penultimo posto per evitare la retrocessione diretta e giocare i play-out. Dello stesso avviso è il coach dei Flying Balls, Federico Grandi: "La squadra marchgiana è assolutamente “viva”, ha dimostrato di non voler mollare e proverà fino alla fine ad agganciare il penultimo posto per giocarsi i playout."

Coach Grandi ci parla poi del roster di Porto Sant'Elpidio e delle variazioni che ci sono state nell'ultimo periodo all'interno di esso per tentare di risollevarsi: "Hanno cambiato la guida tecnica affidando la squadra all’esperto coach Sabatino e hanno inserito un giocatore importante con tanti punti nelle mani come Sirakov. Hanno un quintetto di esperienza e qualità con Costa, Borsato, Bastone e Malagoli che sono giocatori importanti per la categoria - aggiunge Grandi - e il giovane lungo Lusvarghi che è in costante crescita ed è stato un fattore nell’ultimo match contro Civitanova."

Com'è invece la situazione in casa Sinermatic alla vigilia di questa delicata sfida? "Noi stiamo attraversando un bel momento, il gruppo è unito e sta acquisendo settimana dopo settimana maggior consapevolezza dei propri mezzi e maturità."

I due punti in palio hanno un valore enorme. "Sappiamo della grande importanza che ha per noi il match di domenica e vogliamo farci trovare pronti. Dovremo mettere in campo tanta grinta e cattiveria agonistica, giocare a ritmi alti e aggredire gli avversari dall’inizio alla fine per sfruttare al meglio la nostra maggiore profondità del roster e portare a casa due punti di vitale importanza per proseguire al meglio il nostro percorso."

Si gioca al Palazzetto dello Sport di Via Ungheria a Porto Sant'Elpidio. La partita, che scatterà alle ore 18.00, potrà essere seguita in diretta streaming su Youtube attraverso canali che saranno comunicati e pubblicati nelle prossime ore. A dirigere l'incontro sarà una coppia arbitrale tutta piemontese, formata dai signori Naftali e Falcetto della provincia di Torino.

Fonte: Ufficio Stampa Sinermatic Ozzano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: