Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Virtus Assisi rimanda ancora l'appuntamento con la vittoria

Non arriva nemmeno in questo turno la vittoria per la Virtus Eko Gruppo Assisi che cade anche a Pesaro contro una Pisaurum dimostratasi più forte. Una partita che ha visto gli uomini di coach Piazza sotto nel punteggio per tutta la gara. Inizialmente la Virtus è rimasta più attaccata al match, poi alla lunga i padroni di casa hanno avuto la meglio. A fare la differenza è stata la percentuale al tiro dei padroni di casa, a tratti perfetta, contro una difesa ospite che in alcuni momenti della gara ha concesso forse troppo. Alla fine la Pisaurum ha chiuso avanti 81-71 ottenendo due punti preziosi per il proprio campionato, con la Virtus che ha provato a tornare sotto senza successo. Per la Virtus Eko Gruppo Assisi, nuovamente sconfitta, c’è sicuramente da lavorare per svoltare in maniera definitiva in una stagione tribolata anche a causa dei troppi infortuni.

Pisaurum Pesaro - Virtus Assisi 81-71

Pesaro: Cercolani 15, Giunta S. 3, Giunta F. 14, Vichi 7, Chessa 14, Campanelli G., Pierucci 17, Campanelli I. ne, Sinatra 11, Gattoni ne.. All. Surico

Assisi: Santantonio 3, Metalla 2, Provvidenza 9, Meccoli 14, Genjac 22, Papa ne, Faina, Gramaccia 2, Nana 4, Quercia 15. All. Piazza

Parziali: 23-18, 25-22, 21-17, 12-14.
Progressivi: 23-18, 48-40, 69-57, 81-71.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Forconi e Menicali

Fonte: ufficio stampa Virtus Assisi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: