Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Una Pallacanestro Titano San Marino da urlo travolge la Pallacanestro Recanati

PRIMO TEMPO. Il racconto della gara parte da un 2-6 per Recanati (triple di Alessandroni e Larizza) che di fatto sarà anche l’ultimo vantaggio ospite. Di lì in avanti è subito tornado Titans. Comincia Saponi con sei punti (canestro e aggiuntivo, poi tripla), prosegue Raschi con quattro, in mezzo una tripla di Macina, alla fine il canestro di Flan: in totale un 15-0 che scrive a tabellone il 17-6 e che mostra subito tutta la voglia sammarinese di giocare una grande partita. Siamo solo a metà primo quarto e i nostri non hanno nessuna intenzione di mollare. Dall’altra parte, Recanati torna a far canestro con Domesi e a fine periodo siamo 29-18. Il secondo parziale è combattuto e spettacolare. Si vive di botta e risposta, con canestri da una parte e dall’altra e con gli attacchi sugli scudi. La Tiss’ You Care ha un Franco Flan meraviglioso che taglia a fette la difesa ospite, con quota 50 di squadra che è superata prima dell’intervallo (52-40).

SECONDO TEMPO. Il terzo periodo, al contrario di quanto accaduto di recente, è favorevole ai Titans. I primi sette minuti dopo l’intervallo chiudono ogni discorso, con Macina e compagni a trovare ottime soluzioni in attacco e a concedere il minimo all’attacco marchigiano. A muovere il punteggio per Recanati è Domesi con una tripla, ma sono gli unici punti in sette minuti. In compenso i nostri ne segnano 15 e la partita, sul 67-43 al 27’, sembra indirizzata (a fine terzo sarà 73-51). È effettivamente così, anche perché il quarto periodo vive di tante ulteriori giocate importanti da parte dei giovani di casa sammarinese. Il divario si allarga fino al 104-61 conclusivo.

STATS. A livello individuale, due prestazioni su tutte. Innanzitutto, quella di Franco Flan, che chiude con 22 punti frutto del 100% dal campo e dalla lunetta (7/7 da due, 2/2 da tre e 2/2 ai liberi), con 4 rimbalzi e 5 recuperi. Poi Andrea Raschi, top scorer con 24 punti (7/7 da due, 2/3 da tre e 4/4 ai liberi) e miglior assistman con 7. Per entrambi, un superbo 36 di valutazione. 

Pallacanestro Titano San Marino - Pallacanestro Recanati 104-61

San Marino: Pasolini 3, Palmieri 5, Raschi 24, Macina 5, Sorbini 11, Flan 22, Felici 11, Semprini Cesari 5, Gaspari 5, Saponi 13, Campajola. All. Padovano

Recanati: Cuccoli, Palmieri, Larizza 5, Gelsomini, Armento, Raponi, Domesi 19, Alessandroni 7, Principi 16, Padovano 6, Ottaviani 3, Pezzotti 5. All. Pozzetti

Parziali: 29-18, 23-22, 21-11, 31-10.
Progressivi: 29-18, 52-40, 73-51, 104-61.
Usciti per 5 falli: Raponi (Recanati)

Arbitri: Santini ed Aureli

Fonte: ufficio stampa Pallacanestro Titano San Marino

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: