Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Virtus Civitanova attesa dal derby contro il Campetto Ancona nel turno infrasettimanale

Nel turno Infrasettimanale arriva al Palarisorgimento la Luciana Mosconi Ancona. All’andata Civitanova espugnò il PalaRossini 66-78, ma la squadra Dorica ha effettuato una grosso restyling sia nel roster che nella guida tecnica. In panchina via Paolo Regini e arriva Stefano Rajola, nostro avversario già a Pescara anno scorso, capace di trascinare gli abruzzesi alla promozione in A2. Nel roster inseriti il veterano Ousmane Gueye (10.8 ppg) e il play under Giovanni Iannelli (2.8 ppg). I dorici navigano in zona playout ma con Rajola hanno cambiato nettamente marcia, ottenendo anche il prestigioso scalpo della Janus Fabriano.

In cabina di regia il classe ‘85 Michele Ferri (7.8 ppg ). Al suo fianco il cecchino Simone Centanni, 16,6 punti di media in quasi 35’ sul parquet, il “4 tiratore”Niccolò Rinaldi (9.2 ppg e 34% da 3 pt),che si divide l’aria con Francesco Quaglia (10.6 pt e 6.6 rimbalzi). Il sesto uomo è Marco Timperi (8 pt in 28 minuti), esterno, vincitore del campionato scorso con Orzinuovi, comportando l’uscita dalla rotazione dei senior di Matteo Redolf. Dalla panchina il nostro ex Lorenzo Baldoni (6.7 pt e 6 rimb).Chiudono il roster gli altri due under , Iacopo Demarchi e il pivot Thomas Monina. Ancona viene dalla sconfitta casalinga contro la forte Rimini, cedendo solo nel finale, e farà’ di tutto per ottenere due punti di grande importanza per scalare la classifica. La Rossella fresca vincitrice a Teramo,vuole guadagnarsi una vittoria che le permetterebbe di buttare gli occhi sul quinto posto.

Fonte: Ufficio Stampa Virtus Basket Civitanova

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: