Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Pallacanestro Recanati, coach Pozzetti ''E' stata una gara difficile, ma compatti ed uniti l'abbiamo portata a casa''

Nella quinta giornata di ritorno del campionato Serie C Silver, la Rinnovar2 Recanati ha vinto in casa il match contro “Loreto Pesaro”, terminato con il punteggio finale di 69-65. Una vittoria significativa per il sodalizio recanatese, una vittoria che evidenzia la voglia di riscattare le ultime sconfitte e proseguire il cammino verso i play off: “Oggi era importantissimo portare a casa due punti in ottica campionato, visto che ne abbiamo sprecati alcuni all’inizio di questo girone”, le parole di Francesco Alessandroni, fra i migliori realizzatori del match (con uno score personale di 15 punti) insieme a Matteo Larizza (20 punti), che ha commentato così la prestazione: “Penso di poter dire che finalmente ci siamo ripresi. È stata una partita dura e difficile, contro degli avversari comunque sia giovani. Compatti e uniti, siamo riusciti a portarla a casa”.

Il primo tempo è stato favorevole alla Rinnovar2 Recanati, ma nel secondo gli ospiti sono rientrati in partita, impegnando i giallo-blu sia in difesa che in attacco fino agli ultimi secondi. “In questa partita di positivo c’è il risultato, diciamo che finalmente ci siamo sbloccati. Da una parte abbiamo fatto un primo tempo super, in cui abbiamo giocato veramente bene, con buone soluzioni in attacco e anche un efficace approccio difensivo – l’analisi di coach Sandro Pozzetti – Poi abbiamo avuto un calo proprio in difesa e in attacco abbiamo perso alcune occasioni. Ho ripetuto ai ragazzi che l’attacco deve trovare il via dalla difesa e non il contrario. Se abbiamo problemi in attacco, la difesa non va abbandonata ma rinforzata, perché è dalla difesa che poi scaturiscono nuove soluzioni per attaccare. Purtroppo, questo è un cambio di mentalità che devono ancora recepire e sul quale lavoreremo molto”.

Giornata importante, quella di ieri, per i leopardiani non solo per il successo in campo ma anche perché ha segnato l’interruzione dell’impegno del play, Riccardo Cuccoli, in partenza per un’esperienza di studio all’estero che lo terrà lontano dalla palla a spicchi per circa 6 mesi. La Rinnovar2 Recanati, al momento ottava in classifica, affronterà sabato 8 febbraio la Cab Stamura Basket Ancona presso il PalaRossini alle ore 18:00.

Ufficio Stampa AD Pallacanestro Recanati
Giacomo Baldassari

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: