Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Tezenis Verona cerca il colpo sul campo di Ferrara. Le parole di coach Diana e di Roberto Prandin

La Scaligera Verona attesa dalla difficile trasferta sul campo del Basket Club Ferrara. La presentazione della gara nelle parole di coach Andrea Diana e di Roberto Prandin.

Andrea Diana: “Ferrara sta facendo una grande stagione e soprattutto in casa riesce ad esprimere al meglio le proprie potenzialità, grazie alla propria organizzazione ma anche grazie all’energia e all’atmosfera che i tifosi riescono a trasmettere. È una squadra molto versatile con giocatori che possono ricoprire più ruoli, dando vita a quintetti con caratteristiche fisiche e tecniche diverse tra di loro. Difensivamente dovremo essere bravi a limitare i loro contropiedi e farci trovare pronti nella lotta dentro l’area, dove Ferrara sfrutta al meglio la propria fisicità. Offensivamente invece dovremo provare ad imporre il nostro gioco, grazie alla qualità dei blocchi e alla condivisione della palla. Mi aspetto una bella battaglia da vivere nei quaranta minuti, anche perché la posta in palio è altissima per entrambe”.

Roberto Prandin: “Viaggiamo verso il match contro Ferrara con il grande entusiasmo dopo la vittoria contro Imola; volevamo fare una bella partita, volevamo la vittoria davanti ad un pubblico fantastico che ha creato un’atmosfera davvero bella. Questa prestazione ci dà grande fiducia per la partita di mercoledì a Ferrara, contro una squadra che si sta dimostrando solida e che ha un gioco ben preciso con elementi ben definiti durante le partite. Ferrara è una squadra temibile, soprattutto quando gioca davanti al proprio pubblico, per cui dovremo stare molto attenti e mettere in campo una prova di grande solidità”

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: