Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Brutta sconfitta per la Virtus Assisi sul campo della Sambenedettese Basket

La Virtus Eko Gruppo Assisi cade ancora contro la Sambacanestro in una gara in cui i padroni di casa hanno guidato fin dall’inizio. Solo il terzo quarto ha visto la Virtus Assisi tentare la rimonta, ma alla fine a trionfare sono stati i padroni di casa. Ottima la prova del solito Genjac autore di 27 punti, che purtroppo non sono bastati per portare i rossoblu davanti. Primi due quarti favorevoli alla Samb, poi Virtus che è riuscita a dar vita ad un’ottima terza frazione come detto tornando in gara. Nell’ultima frazione l’affondo dei padroni di casa e un punteggio pesante da digerire per gli umbri: 76-59 il finale, stagione tribolata e negativa. Serve una scossa.

Sambenedettese Basket - Virtus Assisi 76-59

Sambenedettese: Ortenzi 25, Stonkus 20, Tarolis 9, Volpe 7, Quinzi 4, Roncarolo, Janssens 3, Castorino ne, Acciarri ne, Merlini ne, Rombi 8, Di Eusanio. All. Aniello

Assisi: Santantonio, Provvidenza 6, Capezzali 4, Meccoli 9, Genjac 27, Metalla 2, Faina 2, Gramaccia 1, Nana, Fondacci ne, Quercia 8. All. Piazza

Parziali: 23-15, 17-11, 19-26, 17-7.
Progressivi: 23-15, 40-26, 59-52, 76-59.
Usciti per 5 falli: Volpe e Roncarolo (Sambenedettese); Santantonio (Assisi)

Arbitri: Valletta e Pisetta

Fonte: ufficio stampa Virtus Assisi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: