Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Fanum si gode il terzo posto in classifica

Come ultimamente da copione, pronti via e Fanum subito sotto di 10 punti con il Castelfidardo bello tonico e pimpante che prova subito ad indirizzare la partita sin dall’inizio, ma per fortuna dopo aver chiuso in vantaggio il primo quarto sul 20-12 subisce il rientro dei fanesi che ricuciono lo strappo e chiudono il secondo quarto sotto di 2 a 35-33. Al rientro dal riposo lungo le due squadre si giocano la partita punto a punto, ma è il Fanum che da sempre l’impressione si credere di più alla vittoria finale ed infatti il terzo quarto si chiude con i ragazzi del duo Rinolfi-Monterisi, in vantaggio di 4 punti, 18-22.

All’inizio dell’ultima frazione di gioco la squadra di casa piazza un break di 6-0 e si porta sul 59-55 con il Fanum che in ben 7 minuti dell’ultima frazione, mette a segno due soli punti e per giunta su tiro libero, ma nei restanti 3 ne segna 12 agevolata anche da due tecnici ed un antisportivo fischiati al Castelfidardo, così vince quindi meritatamente la partita. Tra i fanesi bene l’ormai fondamentale Riccardo Maltempi, top scoorer dell’incontro con 21 punti, ma anche lui lento nel carburare e colpevole, insieme ai compagni, di una partenza lenta, poco intensa e distratta, poi capitan Michele Tonelli con 12 ed i sempre ultimamente costanti Matteo Consani e Ivan Bernardini rispettivamente con 8 e 10 punti.

Ma tutto il gruppo si è distinto per compattezza e generosità e sono quindi da citare anche i vari Marco Farinasso, Lorenzo Ricci e Federico Bargnesi, il solo Edoardo Fronzoni è risultato un po’ sotto il suo standard abituale. Ora una settimana di riposo per via delle final four a Pesaro e poi si riparte dalla trasferta di Osimo, è così che il Fanum si gode il terzo posto in classifica in coabitazione con l’Urbania.

Vis Castelfidardo - Basket Fanum 62-67

Castelfidardo: Sampaolesi 2, Polacco ne, Gobbetti 12, Merli 4, Barontini ne, Marini ne, Monaci 15, Zoppi ne, Vitali ne, Cingolani 8, Sabbatini 12, Schiavoni 9. All. Balestrieri

Fano
: Ricci 6, Maltempi 21, Farinasso 5, Ridolfi ne, Fronzoni, Tonelli 12, Bargnesi 5, Giangiacomi ne, Bernardini 10, Molo, Consani 8. All. Rinolfi

Parziali: 20-12, 15-21, 18-22, 9-12.
Progressivi: 20-12, 35-33, 53-55, 62-67.
Usciti per 5 falli: Monaci e Schiavoni (Castelfidardo); Maltempi (Fano)

Arbitri: Mariani e Gregori

Fonte: pagina Facebbok Basket Fanum

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: