Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Niente da fare per il Giulianova Basket sul campo della Virtus Civitanova

Una Globo Giulianova tutta cuore e grinta ha fatto letteralmente sudare le proverbiali sette camicie alla Virtus Civitanova prima di cedere i due punti in palio con il punteggio finale 80-73. Un -7 maturato quasi tutto negli ultimi 7' di gara, dove i padroni di casa sono stati più cinici e precisi nei momenti clou.

In casa Globo Giulianova, molto buone la prestazioni di Balic (22 punti con ottime percentuali al tiro), Genovese (19 punti), Hidalgo (11 punti) e Piccoli, che lanciato in quintetto ha portato a casa 8 punti e 8 rimbalzi, nel complesso comunque di una buonissima prova del collettivo. I padroni di casa, guidati da un Pierini in ottima serata (21 punti) e da un chirurgico Valerio Amoroso (12 punti), sono stati più precisi nei momenti decisivi della gara, sfruttando al meglio i 15 rimbalzi in più (di cui 9 in attacco) conquistati rispetto ad una Globo che comunque ha venduto la pelle molto cara.

Partita praticamente alla pari per 32' di gara, con Civitanova a gestire con costanza un paio di possessi di vantaggio e la Globo attaccata tenacemente alla gara. La svolta la dava Rocchi che segnava la tripla del +6 (65-59 al 32') prologo del +11 firmato da Pierini (70-59 al 34'). I giallorossi di coach Ciocca con uno scatto d'orgoglio si riportavano sul -5 (70-75 al 37'40) ma i padroni di casa si appoggiavano al loro uomo di maggiore esperienza: Valerio Amoroso. L'ex giocatore di Montegranaro segnava infatti 5 punti in fila lanciando i suoi fino al 80-73 che chiudeva la gara.

Virtus Civitanova Marche - Globo Giulianova 80-73 (21-19, 19-17, 16-18, 24-19)

Rossella Virtus Civitanova Marche: Attilio Pierini 21 (3/5, 5/9), Valerio Amoroso 12 (4/6, 1/3), Simone Rocchi 10 (1/3, 2/8), Marco Vallasciani 8 (2/6, 1/1), Fabrizio Trapani 8 (1/2, 2/7), Dario Masciarelli 8 (0/1, 2/4), Matteo Felicioni 6 (0/1, 2/2), Filippo Alessandri 4 (2/3, 0/2), Francesco Amoroso 3 (0/2, 1/4), Danilo Raicevic 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 6 / 8 - Rimbalzi: 44 14 + 30 (Marco Vallasciani 14) - Assist: 16 (Attilio Pierini, Valerio Amoroso 4)

Giulianova Basket 85: Amar Balic 22 (6/9, 3/5), Salvatore Genovese 19 (4/8, 2/5), Shaquille Hidalgo 11 (5/10, 0/0), Marcello Piccoli 8 (4/6, 0/0), Enrico Gobbato 6 (1/3, 1/6), Raphael Chiti 3 (0/1, 1/2), Fabrizio Piccone 2 (1/5, 0/2), Fabio Sebastianelli 2 (0/1, 0/0), Mattia Cardellini 0 (0/0, 0/0), Valerio Alessandrini 0 (0/0, 0/0), Marco Cianella 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 12 - Rimbalzi: 29 5 + 24 (Marcello Piccoli, Enrico Gobbato 8) - Assist: 14 (Shaquille Hidalgo 5)

Fonte: ufficio stampa Giulianova Basket


 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: